in

La “nuova” Countach affronta i primi chilometri su strada: al fianco le antenate

new countach
Tempo di lettura: 2 minuti

Due generazioni, una di fianco all’altra. Esordio assoluto su strada per la Lamborghini Countach LPI 800-4.

Quella che tanti chiamano la nuova Countach è stata sviluppata dalla base dell’ibrida Sián FKP 37, verrà prodotta dalla Casa del Toro in soli 112 esemplari ed è stata proposta come erede della tradizione stilistica della Countach di Gandini e Stanzani. Qualche polemica è stata mossa proprio in merito all’eredità: da una parte c’è chi ha apprezzato la modernizzazione in forma di tributo, dall’altra chi ha ritenuto inopportuno ricreare una vettura iconica del passato senza considerare le sue peculiarità.

Sono stati svariati i test (con relativi camuffamenti) condotti in passato nei dintorni di Sant’Agata Bolognese, luoghi dove la Countach è stata varata su strada con al suo fianco una compagnia di tutto rispetto. Per le strade emiliane, la nuova Countach è stata affiancata dalle sue fortunatissime e prestigiosissime antenate, vale a dire la prima Countach LP 400 e l’ultima “25° Anniversario”. Questo trio incarna concretamente tutti i 50 anni di sviluppo aerodinamico e tecnico di Lamborghini, azienda che è stata capace di raggiungere illustri risultati grazie ad una lunga e continua serie di cambiamenti, anche dirigenziali, di grande peso. Stando all’ordine di uscita, le supercar rappresentano gli albori, il periodo Chrysler e l’attuale proprietà di Volkswagen.

Lamborghini Countach

Sotto al cofano della Countach LPI 800-4 romba un motore V12 da 6,5 litri capace di erogare una potenza di 780 CV, combinato con un motore elettrico da 48 volt montato direttamente sul cambio, che sprigiona ulteriori 34 CV di potenza per una risposta immediata ed un aumento delle prestazioni che arriva ad 814 CV. Ad alimentare il motore elettrico c’è un supercondensatore che fornisce una potenza tre volte superiore rispetto ad una batteria agli ioni di litio, il tutto mantenendo lo stesso peso.

Come già accennato, la Countach LPI 800-4 verrà realizzata in una tiratura limitata di soli 112 esemplari, i quali sono stati già tutti venduti prima della presentazione. Questo numero è un chiarissimo rimando a “LP 112”, il nome del progetto utilizzato internamente durante lo sviluppo della prima versione della Lamborghini Countach.

Le consegne prenderanno il via dal primo trimestre del 2022.

Autore: Angelo Petrucci

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    mercedes gle coupé wald

    Con i cerchi da 24″ il tuning firmato Wald della GLE Coupé batte Lamborghini Urus

    Ferrari F50 Sotheby's

    Asta Ferrari F50: da Sotheby’s un esemplare con poco più di 10.000 km