in

Nuova DS 5: da 30.900 euro

Autoappassionati
Tempo di lettura: 2 minuti

Il Marchio DS diffonde i dati relativi alla gamma ed ai prezzi della nuova DS 5. L’ammiraglia di DS è ordinabile dal 1° aprile 2015 ma arriverà presso gli Showroom solo nel mese di giugno 2015.

Con un prezzo di lancio di 30.900 euro per la versione BlueHDi 120 S&S CHIC, la nuova DS 5 ha tutte le caratteristiche delle DS di oggi e di domani: stile all’avanguardia, comportamento dinamico, raffinatezza, attenzione ai dettagli e scelte tecnologiche “high tech”.

Il listino prezzi si estende fino ai 46.950 euro per la versione Hybrid 4×4 SPORT CHIC e comprende anche la versione Business destinata alle aziende e professionisti, disponibile su tutte le motorizzazioni BlueHDi e Hybrid 4×4.

L’ammiraglia di DS inaugura l’identità del Marchio e mostra il nuovo frontale, che insieme alle altre evoluzioni, la rende una vera DS. Il nuovo frontale, con calandra, fari e prese d’aria laterali, tiene il passo con lo stile innovativo della vettura. Vista di fronte, di profilo o da dietro, nuova DS 5 ha una silhouette inconfondibile.

L’universo interno di nuova DS 5 richiama il mondo dell’aeronautica. Il tetto Cockpit è l’elemento più rappresentativo. L’esperienza di guida high tech continua, grazie al Touch Pad 7” a colori installato su nuova DS 5. Questo nuovo sistema offre un accesso facilitato a tutte le funzioni della vettura e semplifica l’ergonomia dell’abitacolo eliminando 12 pulsanti sulla console centrale.

La DS 5 non abbandona comunque gli equipaggiamenti principali: la maggior parte di questi sono disponibili già dal primo livello di finitura. Il sistema di sorveglianza dell’angolo morto (SAM) si aggiunge all’offerta di equipaggiamenti, che comprende già l’avviso di superamento involontario della linea di carreggiata e la commutazione automatica degli abbaglianti.

La DS 5 dispone degli ultimi motori progettati dal gruppo PSA. Benzina o Diesel, l’insieme dei motori proposti su DS 5 offre potenza da 120 a 200 CV e rispetto dell’ambiente con consumi tra 3,8 l/100 km e 4,3 l/100 km per i Diesel. Sin dal lancio, il cliente potrà scegliere fra 5 motori Euro 6, potenti e fluidi, che coprono un range di coppia dai 240 ai 400 Nm. Dalla fine del 2015, l’offerta sarà arricchita con una motorizzazione benzina da 210 CV: THP 210 S&S.

I collegamenti al suolo sono stati modificati, per un confort migliorato. I nuovi ammortizzatori con tecnologia PLV permettono di attenuare le imperfezioni della strada e ridurre i sobbalzi, aumentando allo stesso tempo il confort di marcia. La tecnologia PLV (preloaded linear valve) è una tecnologia progressiva che assicura una migliore fluidità alla compensazione degli sforzi nell’ammortizzatore. Parallelamente è stata aumentata l’escursione degli ammortizzatori.

Dì la tua

#ScattoPeugeot: il contest per diventare fotografo ufficiale del Leone al Monza Rally Show

Autoappassionati

Nuova Porsche Panamera Edition