in

Nuova DS4, da ora anche con motore BlueHDi 100 CV

Tempo di lettura: < 1 minuto

Riscontrata la buona risposta del mercato italiano al lancio della nuova DS4, avvenuto nell’ottobre dello scorso anno e da noi provata in versione Crossback, la Casa parigina ha voluto offrire una maggior possibilità di scelta ai propri clienti.

Infatti, data la prevalenza di immatricolazioni con motorizzazione BlueHDi (oltre il 90%), la nuova DS4 berlina potrà essere acquistata con la nuova motorizzazione BlueHDi 100 sugli allestimenti Chic, So Chic e Business.

La tecnologia BlueHDi si basa sul posizionamento dell’SCR (Selective Catalytic Reduction) a monte del filtro antiparticolato (FAP), posizionamento reso possibile proprio dalla capacità del FAP di rigenerarsi a una temperatura più bassa rispetto alle altre soluzioni di filtri presenti sul mercato. Il risultato? Un sistema di disinquinamento Diesel più efficace e prestazionale che arriva a ridurre gli ossidi di azoto (NOx) fino al 90% e a eliminare il 99% delle particelle incombuste. Inoltre, si riscontra un’ottimizzazione nelle emissioni di CO2 e nel consumo del motore (-4%) rispetto alle precedenti motorizzazioni Euro 5.

La nuova motorizzazione BlueHDi 100 si sposa perfettamente con lo spirito della nuova DS4, con il suo stile e con il suo dinamismo contribuendo, così, a donarle tutte le caratteristiche di una berlina premium.

Capitolo prezzi: 23.100 euro per la nuova DS4 Chic e 24.400 euro per le versioni So Chic e Business

Dì la tua

BMW Vision Next 100: la concept car dei 100 anni BMW

L’auto che “aspira” le emissioni