in

Nuova Ford Capri: manca poco al debutto ufficiale?

Tempo di lettura: 2 minuti

Nuova Ford Capri, potrebbe mancare poco al debutto ufficiale della nuova vettura dell’Ovale Blu. La nuova Ford Capri dovrebbe avere le sembianze di un crossover full-electric come dai piani del brand americano, pronto ad addentrarsi in maniera sempre più concreta nella transizione elettrica.

Di questo ipotetico arrivo se ne parla da un po’ di tempo, quindi è inevitabile che la curiosità cresca sempre più, un fenomeno che porta alcuni a soddisfare il tutto creando dei render. Ad aver creato il render di come potrebbe essere la nuova Ford Capri è stato Avarvarii.

Nuova Ford Capri: arrivo nel 2024?

Tutto lascia pensare che la nuova Ford Capri potrebbe arrivare l’anno prossimo. Potrebbe quindi essere il 2024 l’anno nel quale si concretizzerà il debutto di quello che dovrebbe essere un crossover elettrico. L’Ovale Blu potrebbe quindi rispolverare un nome iconico per battezzare questa nuova vettura che sarà prodotta da Ford nel suo stabilimento di Colonia, in Germania. Poche sono le notizie ufficiali che circolano in merito alla nuova Ford Capri, la curiosità resta insoddisfatta e per attenuarla si è messo al lavoro il designer e creatore digitale Avarvarii, che ha realizzato un render pubblicato sul sito Autozeitung.

Nuova Ford Capri: il render di Avarvarii

Della nuova Ford Capri non si hanno molte notizie. Dovrebbe avere una carrozzeria da crossover molto sportivo con 500 km di autonomia. Poco o nulla si sa anche sul prezzo, che in Italia dovrebbe aggirarsi sui 57.000 euro come alcune auto prodotte dai vari competitors, una su tutte la Volkswagen ID.5. tenendo conto delle voci di corridoio e di queste informazioni, il famoso designer e creatore digitale Avarvarii ha provato ad immaginare quello che potrebbe essere l’aspetto della nuova Ford Capri realizzando un render. Solo il nome sarà retrò, nessun omaggio estetico verrà fatto alle vetture del passato, quindi questo crossover di Ford nascerà sulla piattaforma MEB ed utilizzerà una batteria agli ioni di litio da 52 o 77 kWh a seconda del modello con autonomie che andranno da 320 e 520 km. 

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Città senza auto? L’esempio di New York che fa pensare

    Alpine A290 Beta: svelata la prima Alpine elettrica