lunedì, 16 Settembre 2019 - 18:15
Home / Prove / Primo Contatto / Nuova Ford KA+ | Prova su strada in anteprima

Nuova Ford KA+ | Prova su strada in anteprima

Tempo di lettura: 4 minuti.

Arriva in Italia una nuova compatta a 5 porte che, in meno di 4 metri di lunghezza (3.929 mm), offre interni spaziosi, efficienza e una dotazione tecnologica di buon livello, il tutto ad un prezzo molto concorrenziale.

Parliamo della nuova Ford KA+ che si va ad unire alla Fiesta all’interno del segmento B, ma propone una filosofia diversa, in modo da “aggredire” l’agguerrito mercato delle B-Value, le citycar nella fascia di prezzo più bassa, che in Italia occupano il 17% del settore. I primi risultati sono già ottimi, con ben 1.200 unità vendute nel primo mese passato dal lancio.

Abbiamo avuto modo di provarla in anteprima per scoprirne pregi e difetti. Ecco come va nel nostro primo contatto.

Esterni: solida e ben fatta

La KA Plus è circa 4 centimetri più corta rispetto alla Fiesta, ma è più alta di 2,9 cm (1,52 m di altezza), con un linguaggio estetico che è chiaramente ispirato alla sua famiglia di appartenenza. Gli esterni sono ben proporzionati e, a rappresentare al meglio il family feeling, ci sono la griglia trapezoidale anteriore e i fari rastremati, mentre paraurti, maniglie e gusci degli specchietti retrovisori esterni sono in tinta carrozzeria.

Un inserto in plastica nero sul posteriore inferiore, aggiunge un po’ di carattere al lato B con l’importante funzione di ridurre i costi di sostituzione in caso di piccoli danni dovuti agli incidenti a bassa velocità. Di serie con le coppe, la KA+ è disponibile anche con cerchi in lega da 15”.

Nel complesso, la vettura è piacevole, ma i suoi punti forti sono la funzionalità e l’efficienza, componenti fondamentali per conquistare un pubblico che cerca un’auto da città.

Interni: tanto spazio e un tocco di tecnologia

L’abitacolo è la classica rappresentazione del mondo Ford. Gli interni sono ben rifiniti con la parte centrale della plancia a “cuneo” che integra il ben conosciuto sistema di infotainment Sync con AppLink (optional) la tecnologia che permette di accedere e gestire tramite il controllo vocale le app presenti sullo smartphone.

Ford KA 05

Ottimo il comfort, grazie agli interni ottimizzati che garantiscono tanto spazio per la testa nei sedili anteriori (1.002 mm), per le gambe in quelli posteriori (896 mm) e per la zona laterale (1.335 mm). La KA+ offre sedili posteriori ribaltabili e frazionabili 60/40, con 270 litri di spazio nel portabagagli e 21 vani portaoggetti distribuiti all’interno dell’abitacolo.

Tra questi c’è il My Ford Dock al centro della plancia comandi, che permette ai passeggeri di alloggiare e ricaricare dispositivi mobili quali smartphone e sistemi di navigazione, mentre nei vani portaoggetti delle portiere anteriori c’è spazio per contenere una bottiglia da 1 litro, una bottiglietta da 0,6l e un piccolo ombrello.

Motori: un motore, due scelte

La KA+ presenta una gamma di propulsori semplificata, basata sul nuovo motore benzina Duratec 1.2. Disponibile sia 70 (neo-patentati friendly) che 85 cavalli, questo motore si avvale di un sistema di doppia fasatura variabile dell’albero a camme per ottimizzare prestazioni, efficienza ed emissioni.

Combinato con un cambio manuale a 5 marce, il Duratec 1.2 è stato ottimizzato per offrire una performance fluida e reattiva, con un’efficienza migliorata da pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, elementi aerodinamici aggiuntivi e dalla ricarica rigenerativa, che permette di risparmiare carburante privilegiando la ricarica della batteria durante le frenate e le discese e quindi riducendo il carico dell’alternatore sul motore.

Entrambe le versioni del Duratec 1.2 fanno segnare emissioni di CO2 pari a 114 g/km e consumi omologati nel ciclo misto di 5,0 litri/100 km.

Alla guida del 1.2 Duratec da 85 CV: agile e parca

Ford KA 03

Agile e a tratti divertente, la nuova KA Plus da 85 CV sorprende per la facilità con la quale si guida e anche per la silenziosità (73 decibel ad una velocità di 80 km/h su strade non piane), elemento sul quale i tecnici Ford si sono concentrati, lavorando sulle guarnizioni delle portiere, sul propulsore e sulle insonorizzazioni del vano motore, dei montanti, delle portiere e con l’adozione di alette aerodinamiche per i retrovisori esterni.

Certo la coppia di 112 Nm non è molta, ma per la città basta e avanza, poiché l’importante è sgusciare velocemente nel traffico, parcheggiare con due manovre e assorbire bene tutte le asperità dell’asfalto, tutte cose che la citycar dell’Ovale svolge alla perfezione. La KA+ non è però “burrosa” e da questo ne giova il piacere di guida. Il merito è in parte della barra antirollio anteriore del 47% più rigida rispetto a quella prevista per le versioni asiatiche e sud americane e dell’altezza da terra, ridotta di 10 mm per un maggior controllo del veicolo.

Ben coordinato, infine, l’asse frizione e cambio, con le 5 marce che si innestano con facilità e con il pedale che risponde bene ai continui stop dovuti al traffico cittadino.

Per quanto riguarda la sicurezza, la KA+ è costituita quasi al 50 per cento da acciaio ad alta resistenza, tra i quali i longheroni anteriori e posteriori, i montanti, la traversa anteriore e le barre antiintrusione, mentre l’equipaggiamento comprende di serie 6 airbag e il sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici attraverso la spia luminosa.

Prezzo e allestimenti: un’offerta speciale per l’Italia

Ford KA 11

La compatta Ford è disponibile in due versioni: KA+ 1.2 70 cv e KA+ Ultimate 1.2 85 cv. Tutti i modelli KA+ una dotazione di serie che comprende finestrini elettrici anteriori, specchietti elettrici, chiusura centralizzata con telecomando, 6 airbag, controllo elettronico di stabilità e controllo della trazione con partenza assistita in salita, limitatore di velocità, servosterzo elettrico e rifornimento senza tappo Easy Fuel.

La KA+ Ultimate 1.2 85 cv offre di serie anche climatizzatore a controllo manuale, sistema audio con comandi al volante, SYNC con AppLink, Emergency Assistance e My Key, la chiave programmabile Ford che permette di configurare alcune caratteristiche dell’auto, come limitare la velocità massima o il volume massimo dell’impianto audio, o impedire la disattivazione delle tecnologie di sicurezza.

Diversi gli optional per la KA+ Ultimate fra cui il climatizzatore automatico a controllo elettronico, il sistema audio DAB, il sedile conducente riscaldabile, i cristalli posteriori oscurati, i cerchi in lega da 15’’ e l’Ultimate Pack, che include il volante in pelle con controllo velocità di crociera, gli alzacristalli posteriori elettrici, gli specchietti retrovisori ripiegabili/riscaldabili elettricamente e i sensori posteriori di parcheggio.

La nuova Ford KA Plus parte dal prezzo di listino ufficiale di 9.750 euro, ma costa 800 euro in meno (8.950 euro) se si porta in permuta un’auto con più di 10 anni (-400 euro) e si apre un finanziamento (-400 euro). Lo stesso discorso vale per la versione Ultimate che ha un prezzo di listino di 11.250 euro, ma con permuta e finanziamento scende a 10.450 euro. Infine, il finanziamento propone una formula di acquisto con anticipo 0 e 190 euro per 36 mesi, con la sorpresa è che il canone è uguale per entrambe versioni, invogliando il cliente a scegliere la versione più accessoriata, senza spendere effettivamente di più.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Fiat 500X Sport

Fiat 500X Sport | Prova su strada in anteprima

Fiat ha scelto Coverciano, nota sede della Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), per presentare l’ultima …