domenica, 16 dicembre 2018 - 2:49
Home / Notizie / Novità / Nuova Ford Kuga
Foto by Ford

Nuova Ford Kuga

Tempo di lettura: 3 minuti.

La nuova Kuga è al centro della nuova strategia Ford di espansione nel crescente mercato europeo di SUV.

Seconda incarnazione di un modello di successo, offre alcune novità significative in termini di dotazione tecnologica, quali la trazione integrale intelligente con Curve Control, il portellone posteriore ad apertura automatica senza mani, nuovi motori a benzina EcoBoost e il sistema Ford SYNC con Emergency Assist. Sarà seguita dal compatto EcoSport, un SUV a misura di città, e dall’Edge, un veicolo di dimensioni e categoria superiore già presente in Nord America e in altri mercati. Secondo le proiezioni, Ford venderà in Europa più di un milione di SUV nei prossimi sei anni, che rappresenteranno il 10% delle vendite totali entro il 2016. La produzione della nuova Kuga è iniziata all’inizio del mese a Valencia, in Spagna.

Trazione integrale con Curve Control

La trazione integrale intelligente tiene sotto controllo costante le condizioni della strada, il sistema Ford Curve Control è una tecnologia che incrementa la sicurezza quando il veicolo si inserisce in curva a velocità troppo elevate. Il sistema riduce gli effetti del sottosterzo anche in condizioni di emergenza, frenando le ruote e riducendo la coppia del motore anche se il guidatore ha ancora il piede sull’acceleratore. Le dinamiche di guida e il comportamento in curva beneficiano del Torque Vectoring Control, una tecnologia che ha debuttato per la prima volta sulla Focus RS. Questo sistema assiste il guidatore in curva, applicando una leggera coppia frenante alle ruote interne in base alla velocità.

Più spazio e comfort

La nuova Kuga offre più spazio a bordo per i bagagli e un portellone di carico che permette di accedere con molta semplicità al vano di carico posteriore: per aprirlo è sufficiente posizionare per pochi istanti un piede sotto al paraurti. La capacità di carico cresce di 46 litri rispetto alla precedente generazione e i sedili posteriori sono ora reclinabili con un solo gesto. Ford afferma che il volume del rumore della strada e del vento è stato significativamente ridotto rispetto alla generazione precedente, garantendo un comfort e un’abitabilità ai vertici del segmento.

Nuovi motori benzina e minori consumi

La nuova Kuga garantirà migliori consumi, grazie al lavoro fatto sull’efficienza dei propulsori. Sul fronte dei propulsori a benzina è disponibile un motore EcoBoost 1.6 da 150 CV con trazione anteriore, che dichiara un consumo di 6,6 l/100 km ed emissioni di 154 g/km di CO2. La versione a trazione integrale eroga 182 CV, a fronte di consumi nel ciclo combinato pari a 7,7 l/100 km e 179 g/km di emissioni di CO2. È inoltre disponibile il motore Duratorq TDCi 2.0 da 140 CV a trazione sia anteriore che integrale, che dichiara consumi di 5,3 l/100 km, con emissioni di 139 g/km di CO2, nonché una versione da 163 CV (consumo medio 5,9 l/100, emissioni di 154 g/km di CO2).

La nuova Kuga è dotata di una serie di tecnologie ECOnetic che riducono le emissioni e migliorano l’efficienza, come il sistema EcoMode, l’indicatore di cambio marcia, e l’Active Grille Shutter, che riduce il carico aerodinamico abbassando i consumi. I modelli a trazione integrale saranno disponibili anche con cambio automatico.

Sicurezza

La nuova Kuga ha ottenuto cinque stelle, il massimo, nei test Euro NCAP, con un punteggio dell’88% nella protezione generale. L’ente indipendente ha inoltre premiato con un riconoscimento speciale Advanced Award il sistema Ford SYNC con Emergency Assistance, che, tramite un telefono connesso via Bluetooth, chiama automaticamente il 112 in caso di incidente, segnalando anche la posizione del veicolo ricavata tramite il GPS e comunicando l’accaduto parlando la lingua locale, automaticamente selezionata.

Sulla nuova Kuga è inoltre disponibile una gamma completa di tecnologie di assistenza alla guida, che comprende l’Active City Stop, il sistema di rilevamento veicoli nella zona d’ombra (BLIS), i sistemi di monitoraggio e mantenimento della corsia di marcia (Lane Departure Warning e Lane Keeping Aid), gli abbaglianti automatici, il riconoscimento dei segnali stradali e il sistema di monitoraggio dell’attenzione del guidatore (Driver Alert).

La nuova Kuga arriverà in Europa all’inizio del prossimo anno, e sarà ordinabile entro la fine di quest’anno.

Autore: Andrea Fiorello

Potrebbe interessarti

prezzo Mazda 3 2019

Prezzo Mazda 3 2019: allestimenti e listino ufficiale

Dopo l’anteprima internazionale al Salone di Los Angeles, Mazda dà il via alla prevendita della …