venerdì, 15 dicembre 2017 - 13:16
Home / Notizie / Curiosità / Nuova Land Rover Discovery traina un tir da 110 tonnellate

Nuova Land Rover Discovery traina un tir da 110 tonnellate

Tempo di lettura: 2 minuti

Questa storia narra di due protagonisti: la nuova Land Rover Discovery  e un mastodontico tir macina chilometri nello sterminato outback australiano. Il nuovo SUV Land Rover ha sorprendentemente trainato una motrice con sette rimorchi lunga ben 100 metri, un bel modo per presentare al mondo le doti del motore 4 cilindri Ingenium e della trasmissione automatica standard a 8 rapporti con il normale sistema di trazione integrale, capace di compiere un’impresa davvero particolare.

Sebbene la nuova Land Rover Discovery presenti un peso massimo rimorchiabile di 3.500 kg, ma ha trainato con successo un road train da 110 tonnellate per 16 km, su una sezione della Lassiter Highway chiusa al traffico, grazie al suo diesel 3 litri da 258 CV e alla trazione integrale. 

In Australia i road train, così vengono chiamati quelli che noi chiamiamo più comunemente tir, sono consentiti solo nelle vaste regioni dell’outback, normalmente per consentire il trasporto di carburante, materie prime e bestiame. La loro lunghezza massima è strettamente limitata dal codice a 53,5 metri, cosicché Land Rover ha richiesto e ottenuto uno speciale permesso per agganciare al SUV sette rimorchi e la motrice da 12 tonnellate, necessaria per azionare i freni dei rimorchi stessi.

Imprese che sono il pane di tutti i giorni per la serie Discovery: basti pensare che, al suo lancio, nel 1989, la “Discovery I” originale fu impiegata per il traino di un treno, e lo scorso anno una Discovery Sport, il SUV premium compatto, ha trainato tre vagoni ferroviari sul ponte di Hemishofen, a 25 metri di altezza sul fiume Reno.

L’impresa è riuscita grazie ai 600 Nm di coppia messi a disposizione dal monoturbo 3 litri da 258 CV il quale presenta una ricircolazione dei gas di scarico a bassa pressione ed una pompa olio a doppio stadio, che potenziano reattività, raffinatezza ed efficienza.

Nuova Land Rover Discovery: la regina del traino

nuova Land Rover Discovery

Per la nuova Land Rover Discovery i tecnici inglesi hanno pensato ad un sistema appositamente calibrato per il traino: si chiama Advanced Tow Assist e aiuta a ridurre lo stress delle manovre in retromarcia quando un rimorchio è agganciato al rimorchio del SUV inglese. Grazie ai comandi del Terrain Response 2 il guidatore può così manovrare più facilmente il rimorchio, grazie al sistema che calcola gli input di sterzo necessari per ottenere il risultato desiderato.

Altri dispositivi, come il Trailer Light Test, il Rear Height Assist, L’Hitch Assist e il Nose Load Measurement, Oltre all’Advanced Tow Assist, permettono alla nuova Land Rover Discovery di creare un tutt’uno con il rimorchio, facendolo diventare parte integrante del veicolo e permettendo, tra le altre cose, di rilevare la stabilità dello stesso così come di comandare le sue luci in tutta sicurezza.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

McLaren Senna

Valore record per l’ultima delle 500 McLaren Senna prodotte

Tempo di lettura: 2 minutiSi è svolto nel quartier generale di Woking, in Inghilterra, l’evento privato che ha deciso …