in

Nuova Lotus Exige Sport 350: tutte le informazioni

Tempo di lettura: 5 minuti

Quale massima espressione della gamma Exige, Lotus presenta Exige Sport 350, l’ultima evoluzione della sportiva leader di segmento premiata ed ammirata in tutto il mondo, ora più leggera e veloce che mai.

La nuova Exige Sport 350 è l’ulteriore modello della gamma Lotus che reintroduce la celebre denominazione “Sport”. Si affianca così ai modelli Elise Sport ed Elise Sport 220 recentemente presentati, concepiti per offrire un’esperienza di guida sportiva maggiormente orientata alle pure prestazioni.

Concentrandosi su ciò che Lotus è in grado di fare meglio di tutti e con una particolare focalizzazione sulle prestazioni senza compromessi, la due posti è stata sviluppata per offrire al pilota un’esperienza di guida senza precedenti, risultando più affilata e precisa nella guida rispetto ai modelli precedenti.

Progettata a partire dagli elementi chiave che hanno reso Exige l’auto d’elezione per gli appassionati di guida sportiva, Exige Sport 350 unisce la leggera struttura del telaio Lotus in alluminio estruso ad una carrozzeria in materiale composito ad alta efficienza aerodinamica e dalle linee atletiche.

Nata dell’impegno del “Lightweight Laboratory” di Lotus, Exige Sport 350 pesa solo 1.125 kg, ben 51 kg in meno rispetto al precedente modello Exige S. Questa riduzione di peso è frutto di un’attenta ri-progettazione volta ad offrire la più pura esperienza di guida possibile.

Gli ingegneri Lotus hanno preso in considerazione ogni singolo componente della Lotus Exige S per capire se fosse possibile ridurne il peso. Il risultato di questa meticolosa analisi ha condotto a numerose modifiche, tra cui l’introduzione di un cofano posteriore alleggerito con feritoie di ventilazione trasversali, di una batteria dal peso inferiore, di supporti del motore alleggeriti, di una console centrale dal peso ridotto con un inedito meccanismo del cambio a vista, nonché l’utilizzo di condotti HVAC dal peso contenuto e l’ottimizzazione dell’insonorizzazione.

Jean-Marc Gales, CEO di Group Lotus plc, ha commentato: “Lotus Exige è da tempo considerata una delle migliori auto sportive al mondo ed un punto di riferimento per prestazioni e dinamica di guida, sia in pista che su strada. Con Exige Sport 350, siamo partiti da una vettura straordinariamente veloce e l’abbiamo resa ancora più veloce, reattiva e pura, traducendo perfettamente la filosofia progettuale Lotus, ‘lighter and faster’ ”.

Exige 350 interior 20 10 15 28a

Il motore V6 sovralimentato da 3,5 litri produce 350 CV e 400 Nm di coppia a 4.500 giri/min, con un’erogazione di potenza progressiva e brillante, mentre il settaggio ottimizzato delle sospensioni e la geometria delle ruote contribuiscono ad una dinamica del veicolo e ad una precisione dello sterzo senza pari. Grazie alla minore massa della vettura, la potenza e la coppia erogate dal motore permettono alla Lotus Exige Sport 350 di coprire lo 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e raggiungere la velocità massima di 274 km/h.

Il cambio manuale è stato profondamente migliorato per garantire una cambiata ancora più precisa e veloce. Il nuovo meccanismo del cambio è caratterizzato da componenti in alluminio pressofuso dal peso ridotto, così esteticamente affascinanti e tecnicamente evoluti che è stato deciso di non nasconderli nel tunnel di trasmissione ma di lasciarli a vista con uno specifico design della console centrale; ciò ha permesso un’ulteriore riduzione del peso.

Lotus Exige Sport 350 è disponibile con un cambio automatico a 6 rapporti (optional) utilizzabile sia in modalità completamente automatica che in modalità sequenziale con leve al volante in alluminio forgiato. Il pannello di controllo del cambio automatico è perfettamente integrato nella console centrale dell’abitacolo, includendo i pulsanti Park, Reverse, Neutral e Drive. L’inserimento della marcia superiore avviene in soli 240 millisecondi e le rapide cambiate in scalata sono accompagnate da una doppietta automatica (nella modalità Sport).

La nuova Exige Sport 350 nella versione con cambio automatico risulta leggermente più veloce nell’accelerazione da 0 a 100 km/h, con un tempo di 3,8 secondi rispetto ai 3,9 secondi della versione con cambio manuale; questo grazie all’inserimento delle marce ottimizzato elettronicamente.

Il cofano posteriore di nuova progettazione caratterizzato da ampie feritoie di ventilazione trasversali, ultraleggero ma robusto e resistente, introdotto in sostituzione del precedente portellone in vetro, non solo contribuisce ad abbassare il baricentro del veicolo ma migliora il raffreddamento del vano motore. Un cofano motore con queste peculiarità stilistiche è stato introdotto per la prima volta sulla Lotus Esprit Turbo nel 1980.

Il design aerodinamico della Exige Sport 350 permette di generare 42 kg di deportanza a 160 km/h, l’ala posteriore ed il sottoscocca piatto assicurano fenomenali prestazioni aerodinamiche ottenendo un perfetto bilanciamento della vettura.

Le sospensioni della Exige Sport 350, con ammortizzatori più rigidi ed una geometria di nuova concezione, assicurano una maggiore reattività e precisione di guida. Questi miglioramenti unitamente al baricentro ribassato ed all’impianto frenante potenziato con pinze dei freni a quattro pistoncini, hanno permesso all’Exige Sport 350 di ottenere il tempo di 1’29’’.8 sul circuito di prova Lotus di Hethel, migliorando il tempo del precedente modello Exige S di ben 2,5 secondi. Con questo tempo, Exige Sport 350 è la prima Lotus di serie a scendere sotto il tempo di 1 minuto e 30 secondi sul nostro famoso circuito di Hethel.

Il Lotus Dynamic Performance Management (DPM) offre tre distinte modalità di guida: Drive, Sport e Race. La modalità Race aumenta il limite di pattinamento delle ruote in trazione, permettendo un maggior sovrasterzo prima di intervenire; inoltre, ai regimi di rotazione del motore medi ed alti, il sistema apre la valvola di bypass dello scarico. La risposta dell’acceleratore più pronta è un settaggio predefinito sia per la modalità Sport che per la modalità Race.

Il sistema DPM presenta nuovi interruttori di maggiori dimensioni e di migliore ergonomia (modalità Sport e Race). I pulsanti di controllo dei gruppi ottici anteriori e dei retronebbia sono posizionati vicino al nuovo pulsante di accensione del motore.

I nuovi pacchetti dedicati ai rivestimenti interni introducono nell’abitacolo un affascinante tema vintage grazie ai sedili sportivi ultraleggeri ed ai pannelli porta rivestiti in Tartan rosso o giallo (sono inoltre disponibili ulteriori rivestimenti opzionali in pelle o Alcantara). Il Tartan, introdotto per la prima volta nel 1976 sulla Lotus Esprit S1 sulla scia della moda del momento, è oggi una scelta che si addice perfettamente alla nuova Exige Sport 350.

Exige Sport 350 wheel

Gli optional disponibili per Exige Sport 350 includono cerchi in lega forgiati ultraleggeri (che permettono di ridurre il peso di 5 kg), dischi freno scomponibili (a due pezzi) ventilati e forati (risparmio di ulteriori 5 kg), pinze freno a quattro pistoncini verniciate in colore nero o giallo, aria condizionata, sistema di intrattenimento audio e pacchetto completo di insonorizzazione dell’abitacolo. I pacchetti per gli interni prevedono rivestimenti dei sedili e dei pannelli porta in Alcantara, pelle o Tartan. Scegliendo gli optional disponibili per l’alleggerimento della vettura, il peso complessivo della Exige Sport 350 si riduce a soli 1.115 kg.

Lo splitter anteriore, l’ala posteriore, il pannello di accesso sul cofano anteriore, il tettuccio rigido, gli specchietti retrovisori ed il pannello trasversale posteriore sono offerti di serie con finitura in colore nero opaco per sottolineare lo stile aggressivo della vettura; ogni componente elencato può essere richiesto in tinta con la carrozzeria senza sovrapprezzo.

Jean-Marc Gales ha aggiunto: “La leggerezza è l’aspetto più importante della nostra tradizione e le future vetture Lotus seguiranno la direzione tracciata dai nostri modelli più recenti, Evora 400, Elise Sport e, naturalmente, la nuova Exige Sport 350, tutte più leggere e veloci dei rispettivi precedenti modelli. Negli ultimi 15 anni, i modelli di Lotus Exige che si sono susseguiti hanno battuto auto sportive ben più costose nei test comparativi della stampa specializzata e sono certo che Exige Sport 350 farà altrettanto. Il meglio è appena diventato migliore!”

Lotus Exige Sport 350 sarà in vendita in Europa da febbraio 2016 e sarà disponibile al di fuori dell’Europa (escluso il Nord America) a partire da marzo 2016.

Lotus Exige Sport 350 sarà inoltre disponibile in versione Roadster da marzo 2016.

Neopatentato

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Mazda CX-3 | Prova su strada

Nuova Mercedes-Benz Classe E 2016: svelati gli interni