in

Semplicemente estrema: è la nuova McLaren 720S

La nuova McLaren 720S
Tempo di lettura: 2 minutiDella nuova McLaren 720S vi abbiamo parlato in fase di presentazione al Salone di Ginevra 2017 ma ora, a pochi giorni di distanza, emergono ulteriori dettagli sull’ultima nata della Casa inglese. Una vettura così non si era mai vista, almeno dalle parti di Woking, la culla delle supercar McLaren. La nuova McLaren 720S è un taglio netto con la precedente 650S: più tecnologia, più sofisticata, più potenza e un fascino celato dietro le sue forme innovative. Partendo dal nuovo telaio i tecnici McLaren hanno rivoluzionato la precedente “vasca” in carbonio con il nuovo Monocage II, per un peso ora di 1.283 kg. Il peso ben si sposa con la potenza garantita dal motore V8, capace di sfondare il muro dei 200 km/h in appena 7,8 secondi, a testimonianza delle ottime performance della supercar d’Oltremanica. Il motore della nuova McLaren 720S Proprio attorno al motore si cela la principale novità nascosta sotto l’aerodinamica carrozzeria della nuova McLaren 720S: derivato direttamente dal precedente V8 da 3.799 cc, il nuovo propulsore eroga 720 CV con una coppia di 770 Nm, con un rapporto peso-potenza di tutto rispetto: 561 CV per tonnellata. Da segnalare, poi, l’adozione della nuova generazione del sistema di telaio attivo di McLaren, il Proactive Chassis Control II, per la massima risposta dell’assetto e col divertimento garantito.

nuova Mclaren 720S: il suo punto forte è l’aerodinamica

Il design è invece partito da un foglio bianco, seppur le linee ricordino da lontano le sue “sorelle” maggiori, la 675LT e la più potente della gamma, la P1. L’aerodinamica meriterebbe un capitolo a parte per la sua complessità ma non vogliamo addentrarci in discorsi troppo tecnici, ci basta guardarla per capire che è stato fatto un grande passo in avanti per il quale le sue concorrenti dirette non potranno che seguirla nel futuro. La nuova McLaren 720S "Velocity" curata dal McLaren Special Operation Neanche il tempo di presentarla a Ginevra ed è già pronta la prima edizione speciale, la 720S “Velocity” realizzata in tiratura limitata dal reparto Special Operation (MSO) della Casa di Woking. Colpisce il colore della versione speciale ottenuta dal mix tra i colori Vulcano Red e Nerello Red mentre grande effetto lo fanno i cerchi in lega forgiati color bronzo. La nuova Mclaren 720S è già sul mercato ma servono ben 252.620 euro per poterla parcheggiare in garage. Infine, per chi volesse sbizzarrirsi e sognare in grande, è già disponibile il configuratore online.

Dì la tua

Porte aperte di Suzuki S-Cross

Porte aperte di Suzuki S-Cross sabato 18 e domenica 19 marzo

Nissan Juke Premium

Nissan lancia Juke Premium, l’edizione limitata ricca di contenuti