domenica, 9 Agosto 2020 - 22:19
Home / Notizie / Novità / Nuova Nissan 370Z Nismo 2015

Nuova Nissan 370Z Nismo 2015

Tempo di lettura: 4 minuti.

Nissan ha rinforzato la gamma di vetture stradali NISMO con l’introduzione di una versione completamente aggiornata della 370Z NISMO. Dopo lo straordinario successo della vettura più performante GT-R NISMO, la nuova 370Z presenta una serie di migliorie estetiche e ingegneristiche che ne fanno la versione più sportiva e ammirata di sempre.

 In linea con tutti i modelli Nissan NISMO, la nuova 370Z NISMO incarna l’essenza della guida sportiva, mettendo il conducente al centro dell’azione. Sfruttando 30 anni di spirito NISMO e know-how ingegneristico, la nuova versione è stata ampiamente rinnovata per offrire un’esperienza di guida più intensa e coinvolgente.

Modifiche estetiche e nuovo assetto aerodinamico

La 370Z NISMO è sempre stata un’auto da capogiro e ora, grazie a un nuovo look più audace e possente, esercita un’attrattiva ancora più forte. Il paraurti anteriore, completamente ridisegnato, include un sistema di aspirazione maggiorato, prese d’aria aggiuntive davanti ai passaruota e nuove luci diurne a LED. Tra le novità rientrano anche i profili neri dei fari, la speciale finitura rossa NISMO alla base del paraurti, sottoporta e specchietti retrovisori ridefiniti e l’inconfondibile logo NISMO. La nuova 370Z NISMO presenta anche nuovi cerchi in lega Rays da 19 pollici con finitura in colore nero e silver.

In coda, paraurti e spoiler assumono un nuovo aspetto: un esempio tangibile dell’approccio Nissan a design e ingegneria. Nell’ambito del completo restyling dell’assetto aerodinamico della 370Z NISMO, la nuova versione presenta uno spoiler posteriore più piccolo che agisce di concerto con il nuovo paraurti anteriore per garantire una maggiore deportanza alle alte velocità. Inoltre, la forza è ora distribuita in maniera più uniforme tra gli assali anteriore e posteriore, trasmettendo una maggiore sensazione di equilibrio. Secondo i calcoli effettuati da Nissan, il nuovo sistema aerodinamico introdotto sulla 370Z NISMO le conferisce più deportanza rispetto a qualsiasi altro competitor di categoria.

Interni di ispirazione racing

Nissan sa che chi siede al volante di una NISMO ha una passione per la guida sportiva. Per questo, in risposta alle richieste dei proprietari che desiderano sfruttare al massimo le prestazioni e il telaio della 370Z, il nuovo modello sfoggia nuovi sedili Recaro, notevolmente migliorati sul piano del supporto e del comfort.

Basate sul popolare design Recaro Sportster, le nuove sedute sono state specificatamente adattate per l’uso sulla 370Z NISMO e integrano una serie di modifiche per offrire il massimo supporto ai conducenti. Ogni aspetto del sedile e la posizione all’interno dell’abitacolo sono stati analizzati da Nissan al fine di ottenere la posizione di guida perfetta.

Adottando una nuova costruzione “a guscio”, rispetto alla tradizionale forma tubulare, Nissan è riuscita a migliorare la rigidità e a ridurre il peso contemporaneamente. Per completare l’opera, i sedili sono rivestiti in pelle rossa e nera e alcantara, in abbinamento al volante.

Prestazioni eccellenti e telaio migliorato

La nuova 370Z NISMO è alimentata da un motore sei cilindri da 3,7 litri e 344 CV di potenza, in grado di regalare un’esperienza di guida forte e indimenticabile. Con una coppia eccezionale ai bassi regimi e un’ampia variazione di potenza, la 370Z NISMO può schizzare da 0 a 100 km/h in soli 5,2 secondi. E grazie a un sistema a doppio scarico NISMO, anche la sonorità è perfettamente in linea con il carattere sportivo dell’auto.

Disponibile unicamente in versione coupé con cambio manuale a sei rapporti, la nuova 370Z NISMO presenta sospensioni migliorate, introdotte come parte degli aggiornamenti per la gamma 2015 (vedi sezione sottostante per maggiori dettagli). Per migliorare il comfort di guida, è stata modificata la taratura di ammortizzatori e molle posteriori, mentre le modifiche apportate alla moquette e alle protezioni interne dei passaruota posteriori hanno permesso di ridurre i rumori della strada.

2015-Nissan-370Z-Nismo-rear

Migliorie introdotte su tutta la gamma 370Z

Oltre a introdurre un pacchetto di aggiornamenti sul modello NISMO di punta,
Nissan ha apportato anche tutta una serie di migliorie estetiche e ingegneristiche al resto della gamma 370Z, migliorando l’esperienza di guida e offrendo ai clienti un miglior rapporto qualità/prezzo.

Tra le tante novità introdotte nella gamma 2015 rientrano i cerchi da 18 pollici con finitura metallica. Montati di serie sui modelli Pack e standard, accentuano ulteriormente il carattere sportivo della 370Z, rendendola ancora più accattivante.

Un altro miglioramento degno di nota è l’introduzione di nuovi sedili. Concepiti per offrire un migliore supporto e una migliore rigidità, i nuovi sedili Spinal si avvalgono di una costruzione a guscio, che è al contempo più robusta e più leggera delle precedenti strutture in metallo. Il risultato è una posizione di guida ottimizzata, maggiore comfort nelle curve ad alta velocità e un look più sportivo.

Tra gli altri aggiornamenti della gamma 370Z vi sono sospensioni rivisitate nell’assetto che garantiscono una migliorata qualità di marcia e un minore livello di rumorosità all’interno dell’abitacolo. Implementati sull’intera gamma (inclusa NISMO), i cambiamenti includono una diversa taratura per molle e ammortizzatori posteriori, un nuovo passaruota interno e una nuova moquette. Insieme, queste migliorie permettono al conducente di godersi le eccezionali prestazioni della 370Z senza compromessi.

Ovviamente, la 370Z conserva tutte le caratteristiche che l’hanno resa uno dei migliori competitor della sua categoria. Sotto il cofano batte un motore V6 3.7 da 328 CV, che controlla le ruote posteriori attraverso un cambio manuale a sei rapporti o una trasmissione automatica a sei velocità. La 370Z rimane anche l’unica auto della categoria a offrire la tecnologia Syncro Rev Control, il primo sistema al mondo di regolazione automatica e sincronizzata della velocità del motore durante il cambio di marcia.

I prezzi e le specifiche per i singoli mercati saranno resi noti in prossimità del lancio, più avanti nel corso dell’anno.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

toyota wehybrid

Toyota WeHybrid: un ecosistema di servizi che premia la guida pulita

La tecnologia Full Hybrid Toyota è, ormai da anni, punto di riferimento nel panorame dell’elettrificazione, …