in

Nuova Opel Corsa – Salone di Parigi 2014 Live

Foto di Gabriele Bolognesi
Tempo di lettura: 3 minuti

La Casa di Rüsselsheim ha presentato in anteprima mondiale al Salone dell’Auto di Parigi 2014 la nuova Opel Corsa. Nome in codice Corsa E sarà disponibile nella versione sportiva 3 porte e nella comoda familiare cinque porte.

La popolarissima utilitaria tedesca di grande qualità, arrivata ora alla quinta generazione, è una delle auto più vendute del Marchio tedesco ed uscirà dalle linee di produzione di Eisenach e Saragozza entro la fine dell’anno.

Rinnovata nell’estetica e nei contenuti, la nuova Corsa offre piacere di guida, precisione, comfort e un tocco premium in soli 4,02 metri di lunghezza. Le nuove linee le regalano un tocco di eleganza che ben si sposa con le idee espresse dalla capitale della moda francese.

La principale novità di Corsa E è il nuovo motore tre cilindri 1.0 ECOTEC Turbo a iniezione diretta. Questo propulsore, modernissimo e compatto, è l’unico tre cilindri 1.0 litri di produzione con controalbero di bilanciatura. Una soluzione che gli ha consentito di diventare il nuovo riferimento della propria classe per i livelli eccezionalmente bassi di rumore, vibrazioni e ruvidità (NVH – Noise Vibration Harshness), oltre che per l’elevato comfort di guida.

Il 1.0 ECOTEC Turbo a iniezione diretta (ovviamente già a norma Euro 6 sulle emissioni) è completamente in alluminio ed estremamente compatto, ed è disponibile con due livelli di potenza, da 66 kW (90 CV) o 85 kW (115 CV). Entrambe le unità si distinguono per l’eccellente risposta e per una coppia elevata ai bassi regimi, pari a 170 Nm a partire da soli 1.800 giri.

Il nuovo e potente propulsore 1.0 ECOTEC Turbo a iniezione diretta è inoltre dotato di dispositivo Start/Stop di serie e si distingue anche per l’esemplare efficienza: la versione tre porte da 90 CV infatti consuma solo 4,3 litri di benzina per 100 km nel ciclo misto. Anche la gamma di motorizzazioni benzina aspirate ha beneficiato di alcune modifiche come sulle unità da 1.2 e 1.4 litri, ulteriormente rinnovate ed entrambe a norma Euro 6, che erogano 51 kW (70 CV) e 66 kW (90 CV).

Per quanto riguarda i diesel, i propulsori 1.3 CDTI da 55 kW (75 CV) e 70 kW (95 CV) sono stati completamente rielaborati e risultano ora più fluidi e a norma Euro 6. Grazie ai turbocompressori di nuova generazione la piccola tedesca assicura eccellenti prestazioni dinamiche e accelerazioni ai bassi regimi con una rumorosità minima.

Corsa 002

Inoltre, merito del dispositivo Start/Stop per il risparmio di carburante e del sistema per il recupero dell’energia di frenata, le emissioni di CO2 si attestano intorno ai 85 g/km e i consumi a soli 3,2 litri per 100 km nel ciclo misto, ottenendo in questo modo la certificazione di efficienza energetica A+ in Germania.

A rendere la nuova Corsa ancora più efficiente e divertente da guidare ha contribuito anche l’introduzione delle nuove trasmissioni. Le due versioni del motore 1.0 ECOTEC Turbo a iniezione diretta infatti sono abbinate al nuovo e compatto cambio manuale a sei rapporti, caratterizzato da una maggiore efficienza grazie al basso attrito e alla precisione degli innesti. In alternativa al cambio manuale, Opel offre anche il cambio automatico a sei rapporti di ultima generazione e il cambio manuale robotizzato Easytronic 3.0, completamente nuovo, più reattivo e fluido.

A migliorare invece il confort di marcia ci pensa il nuovo servosterzo elettrico con assistenza variabile in funzione della velocità. Riprogettato dagli ingegneri tedeschi, si distingue per la nuova geometria dello sterzo e la taratura del software di sterzata, che assicurano maggiore precisione, piacere e comfort di guida.

Se gli esterni hanno beneficiato di una rinfrescata sulla linea dell’eleganza, lo stesso si può dire degli interni i quali risultano ora eleganti, moderni e all’avanguardia. Il posto guida è ora molto ordinato ed è più organizzato intorno al driver control center e al quadro strumenti. Lo schermo touch screen a colori da 7 pollici del sistema di infotainment IntelliLink su richiesta è posizionato in maniera ideale sulla consolle centrale tra guidatore e passeggero. Il pluripremiato sistema di infotainment Opel offre le migliori possibilità di connessione.

Estrema attenzione anche alla sicurezza grazie ai numerosi sistemi di assistenza alla guida. Tra i tanti possiamo citarvi: i fari anteriori bi-xenon con luci a LED per la guida diurna e funzione Cornering Light che spiccano per il basso consumo di energia e per una maggior durata, profondità, luminosità e intensità, vantaggi decisivi in termini di visibilità e sicurezza.

I sensori del sistema di avviso angolo cieco laterale Side Blind Spot Alert che hanno una portata di tre metri a destra e a sinistra del veicolo e rilevano oggetti o altri veicoli presenti nell’angolo cieco. L’assistenza alla partenza in salita Hill Start Assist che mantiene i freni attivi per circa due secondi dopo che il guidatore ha tolto il piede dal pedale del freno. Oppure l’assistente al parcheggio Advanced Park Assist che aziona automaticamente lo sterzo durante le manovre di parcheggio.

Infine è possibile aggiungere anche dotazioni a richiesta ad alta tecnologia e aumentare ulteriormente la sicurezza grazie a sistemi innovativi come la telecamera anteriore Opel Eye di seconda generazione.

Dì la tua

Vita da Pilota – Autoappassionati.it in gara: debutto su terra al Rally dell’Adriatico

ŠKODA Octavia G-TEC: prezzo e commercializzazione della versione a metano