in ,

Nuova Peugeot 308: le 8 novità tecnologiche che fanno la differenza

Tempo di lettura: 2 minuti

La nuova Peugeot 308 2022 si sta facendo notare per la tecnologia, un qualcosa che non si limita ai sistemi di aiuto alla guida oppure al nuovo Peugeot i-Cockpit. Ci sarebbero anche altri otto dispositivi tecnologici pronti a facilitare l’esperienza di guida, ecco quali.

  1. Retrocamera HD con ugello di pulizia

Ormai la presenza della retrocamera è ordinaria, invece sulla nuova Peugeot 308 è stato aggiunto un ugello per la pulizia della lente dell’obiettivo. Questo viene alimentato con il liquido lavavetri e consente una visuale limpida e priva dello sporco che si accumula sulla retrocamera.

  1. Sorveglianza dell’angolo cieco a lungo raggio

Tutte le auto hanno un punto cieco, ma la Peugeot 308, grazie ai radar ad ultrasuoni a lungo raggio, è in grado di rilevare l’avvicinamento di un veicolo fino a 75 metri di distanza. Un segnale nello specchietto esterno avverte il guidatore dell’arrivo di un’auto o di una moto ad alta velocità nell’angolo cieco posteriore.

  1. Allerta traffico posteriore

Questo sistema si attiva in retromarcia ed avvisa dell’avvicinamento di altri veicoli, biciclette o pedoni da dietro. Il tutto è possibile mediante dei radar posizionati nel paraurti capaci di captare ostacoli ad una distanza di 40 m e fino a 10 km/h. L’allarme viene visualizzato sul touchscreen, completato dall’emissione di un suono.

  1. Proiettori Peugeot Matrix LED

La sicurezza passa anche da un’ottima illuminazione notturna. La tecnologia Peugeot Matrix LED consente di guidare di notte con i fari abbaglianti sempre accesi, anche in prossimità di altri utenti, è possibile mediante fari abbaglianti composti da 20 LED, la cui illuminazione e potenza vengono modificate in modo permanente in base alle condizioni esterne rilevate dalla telecamera situata nella parte superiore del parabrezza. Quando un veicolo si avvicina (sia in senso contrario che nello stesso senso di marcia), i segmenti di luce abbagliante diminuiscono d’intensità e sfumano intorno al veicolo rilevato per creare un tunnel d’ombra, in modo che il conducente non sia accecato.

  1. i-Toogles configurabili

È possibile personalizzare alcuni comandi dello schermo a centro plancia con i cinque “i-Toogles” che possono essere assegnati liberamente alle funzioni più utilizzate dal conducente o dal passeggero, come climatizzatore, una stazione radio, i contatti telefonici preferiti e la navigazione verso casa.

  1. Air Quality System (AQS)

La qualità dell’aria è controllata costantemente dal sistema AQS (Air Quality System), il quale attiva automaticamente la funzione di ricircolo se viene rilevato un inquinamento. Lla qualità dell’aria viene visualizzata sul touch screen centrale.

  1. Assistente vocale “Ok Peugeot”

Proprio come per la domotica, anche a bordo della nuova Peugeot 308 è possibile avere un assistente vocale, basta pronunciare “Ok Peugeot” per accedere a tutte le funzioni legate all’infotainment (chiamate, radio, musica, navigazione) ed alla climatizzazione.

  1. App My Peugeot

Tutti i proprietari di Peugeot 308 possono utilizzare l’app per smartphone MyPeugeot dalla quale si possono avviare o programmare a distanza il riscaldamento o l’aria condizionata in modo che la temperatura dell’abitacolo sia perfetta al momento della partenza. Questa caratteristica ottimizza anche l’autonomia delle versioni ibride plug-in (se è collegata alla ricarica) e gestire la ricarica a distanza.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Fiat 500X e 500 Dolcevita: due nuove serie speciali nella famiglia 500

    Mercedes C 43 AMG: via il 6 cilindri, ora c’è il 2.0 mild hybrid da 408 CV