in

Nuova Range Rover 2022: cosa sappiamo a pochi giorni dal lancio

Tempo di lettura: 2 minuti

Da anni, Range Rover è stata capace di abbinare la praticità, la funzionalità ed il lusso a bordo di un suv, divenendo il punto di riferimento degli automobilisti che cercano tutto questo.

Da qualche tempo il brand inglese non si presenta sul mercato con qualche novità, ma adesso l’attesa sta terminando poiché la Land Rover presenterà la nuova Range Rover 2022 il 26 Ottobre, precisamente alle 21.45 ora italiana e collegandosi al sito web

Collegandosi su www.landrover.it/nuovarangerover sarà possibile seguire la diretta streaming dell’evento. Del prossimo debutto ha parlato anche Gerry McGovern OBE, Chief Creative Officer, di Jaguar Land Rover, che ha dichiarato: “La Nuova Range Rover è un’auto con un carattere impareggiabile, espresso dall’impeccabile sobrietà delle sue linee esterne e dal comfort dell’abitacolo interno. Nata da un’ispirazione creativa che sposa l’ambizione all’eccellenza, non segue la moda o le tendenze, ma, grazie ad una filosofia di design modernista ed oltre 50 anni di evoluzione, è semplicemente la Range Rover più desiderabile mai creata”.

Range Rover 2022: l’ambizione è alta, la concorrenza è agguerrita

range rover teaser

Con grandi probabilità, le dimensioni saranno sempre importanti ed alla base di tutto ci sarà l’immancabile lusso mixato alla capacità di affrontare qualsiasi tipo di terreno, con la possibilità di ordinare la vettura sia a passo lungo che standard. Per quanto concerne invece le ruote, in alcune versioni sarà possibile ordinare una vettura che abbia le ruote posteriori sterzanti. Così diminuirà lo spazio di manovra del suv che già ha misure imponenti. La nuova auto passerà alla piattaforma di ultima generazione che Jaguar-Land Rover ha sviluppato, ossia la MLA.

Le forme sembrano essere abbastanza squadrate ed il propulsore non dovrebbe essere alimentato solo a benzina, bensì anche a Diesel. Ma c’è la possibilità che sia un nuovo tipo di motorizzazione, l’ibrida plugin che porterebbe Land Rover, e di conseguenza Range Rover, dentro ad un nuovo tipo di mercato. Quello che verrà presentato ai clienti sarà però un propulsore ad alte performance: V8 da 4,4 litri di cilindrata di derivazione BMW. L’infotaiment sarà ancora Pivi Pro, in grado di garantire una tecnologia all’avanguardia.

La vendita sarà disponibile a partire dal prossimo anno e il prezzo sarà probabilmente molto impegnativo.

Autore: Angelo Petrucci

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    chaos ultracar

    Greek Chaos, ormai ci siamo. Ha un V10 da 3.000 CV

    benzina vs diesel pompa di benzina

    Prezzo Diesel: il Ministro Cingolani vorrebbe aumentare le accise