sabato, 15 Agosto 2020 - 22:20
Home / Notizie / Novità / Nuova Renault Scénic: svelati prezzi e allestimenti

Nuova Renault Scénic: svelati prezzi e allestimenti

Tempo di lettura: 4 minuti.

Lo scorso 6 giugno è iniziata la campagna pre-lancio della nuova Renault Scénic. L’evoluzione dei tempi e l’importanza che questo modello riveste per la Casa francese hanno fatto sì che la nuova monovolume sia stata protagonista di eventi di presentazione e programmi particolarmente innovativi, raccolti all’interno di una piattaforma digitale ricca di contenuti tecnologici esclusivi, chiamata “THE SCÉNIC EXPERIENCE”.

Gli iscritti al “Waiting Program” hanno potuto scoprire la Renault Scénic in anteprima attraverso il sito www.nuovascenic.it. Il design rivoluzionario, l’innovazione tecnologica e la modularità fuori dal comune hanno preso vita in video 3D. Gli occhiali di Virtual Reality, presentati in anteprima nel corso del tour estivo “Absolute Drive Tour” e recapitati direttamente a casa degli iscritti, hanno reso questa esperienza ancora più coinvolgente. Grazie ad essi è stato possibile “salire a bordo” della Scénic prima ancora dell’arrivo dell’auto in concessionaria. Sempre attraverso il sito, gli iscritti hanno potuto prenotare la propria edizione limitata “Edition One”. L’ottima accoglienza, già in fase di pre-lancio, è stata dimostrata dai numeri: 23.500 iscritti al sito ed oltre 1.200 prenotazioni in poco più di tre mesi.

Inoltre, in occasione del lancio, Renault ha proposto un’iniziativa del tutto inedita. Avvalendosi della collaborazione del regista Gabriele Mainetti (regista del pluripremiato film “Lo chiamavano Jeeg Robot”) Renault ha presentato alla 73° Mostra del cinema di Venezia il primo cortometraggio totalmente modulabile (il cortometraggio NINGYO), completamente fedele allo spirito della nuova arrivata. Il cortometraggio potrà essere assemblato dagli spettatori secondo la loro ispirazione dando vita a storie del tutto differenti e singolari, ricalcando in tal modo una delle peculiarità della nuova Scénic: un’auto completamente modulabile in base alle esigenze di ciascun cliente.  Protagonisti d’eccezione, insieme alla monovolume francese, gli attori Alessandro Borghi (star del film “Suburra”) e Aurora Ruffino (protagonista della famosa serie TV “Braccialetti rossi”).

La Renault Scénic Edition One

Renault ha presentato in giugno la Serie Limitata “Edition One” che rappresenta la sintesi di tutte le novità presentate dal modello. All’esterno la Serie Limitata “Edition One” è subito riconoscibile dalla tinta di lancio Be-Style Giallo Miele con tetto Nero Etoilé, il tetto in vetro panoramico e dai caratteristici cerchi da 20’’ QUARTZ.  Questa Serie Limitata è dotata del motore dCi Twin Turbo da 160 cv e cambio automatico doppia frizione EDC a 6 rapporti. La Serie Limitata “Edition One” offre il top della tecnologia disponibile sul modello, tra cui il Sistema Multi-Sense®, i fari LED PURE VISION, il sistema Easy Park Assist, l’Head-Up Display e il Cruise Control Adattivo e il sistema One Touch Folding.

Il prezzo della Scénic Edition One è di 29.900€. Questa Serie Limitata sarà ordinabile dagli iscritti al sito www.nuovascenic.it che hanno già effettuato la prenotazione online.

Allestimenti

4 i livelli di equipaggiamento: Life, Zen, Intens e Bose.

Fin dal livello LIFE, la Scénic presenta firma luminosa a forma di C con luci diurne a LED e luci posteriori 3D Edge Light, oltre ad una buona dotazione di serie. Tra i principali equipaggiamenti di serie, il livello LIFE offre: Hill Start Assist, Radio System con schermo da 4,2” e presa USB, Cruise Control, sistema di frenata di emergenza con rilevatore pedoni e cerchi in acciaio 20”.

Il livello ZEN, si arricchisce nel design con le cromature che sottolineano il bordo dei finestrini ed i fari fendinebbia. Tra i principali equipaggiamenti proposti di serie, inoltre, i cerchi in lega 20” Silverstone, l’Easy Access System II ed il cruscotto digitale con tecnologia TFT.

L’offerta si completa ulteriormente con il livello INTENS che offre di serie l’R-Link2 con touch-screen da 7”, che consente di gestire le prestazioni del veicolo quali la navigazione, la telefonia, la radio e il sistema Renault Multi-Sense. Di serie, inoltre, i sistemi di assistenza alla guida (ADAS), tra cui il riconoscimento della segnaletica stradale con allerta di superamento del limite di velocità, il Visio System, il rilevatore di stanchezza ed i sensori di parcheggio posteriori e anteriori. La selleria è in tessuto misto velluto/ecopelle ed in termini di modularità la funzione “One Touch Folding” consente di ripiegare automaticamente i sedili posteriori con un’unica pressione da R-LINK 2 o da un comando situato nel vano bagagli, ottenendo così un pianale piatto.

Infine, il livello BOSE completa l’equipaggiamento disponibile sul livello INTENS con l’impianto Bose Sound System® che, grazie ad un altoparlante centrale anteriore e altri dieci altoparlanti presenti nell’abitacolo, assicura un suono chiaro e preciso. Oltre all’impianto audio Bose, questo livello è dotato di fari Full LED PURE VISION, cerchi in lega da 20’’ QUARTZ, Privacy Glass e tinta Be-Style

Modularità

Il tema della modularità è uno degli argomenti sul quale in Renault hanno spinto di più, tanto da creare un cortometraggio per dare una ulteriore visibilità a questa peculiarità.

La principale novità è rappresentata dalla consolle centrale scorrevole che il conducente può far scorrere a suo piacimento con una semplice pressione sulla maniglia situata davanti al bracciolo, per creare un abitacolo più conviviale o un vero e proprio cockpit. Molteplici i vani portaoggetti intelligenti, per un volume totale di 63 litri che la porta ad essere leader del segmento.

In Renault hanno pensato anche al comfort dei passeggeri posteriori, proponendo tavolini Easy Life con alloggiamenti per riporre oggetti e prese USB per caricare dispositivi elettronici.

Motorizzazioni

L’offerta di motorizzazioni è ampia, con due motori benzina e cinque diesel tra cui due disponibili con cambio automatico EDC doppia frizione.

I propulsori benzina sono l’Energy TCe 115, con trasmissione manuale a 6 rapporti e l’Energy TCe 130, con trasmissione manuale a 6 rapporti. I diesel sono l’Energy dCi 95, con trasmissione manuale a 6 rapporti, Energy dCi 110, proposto sia con trasmissione manuale a 6 rapporti sia con cambio automatico a doppia frizione EDC e 7 rapporti, Energy dCI110 Hybrid Assist, con cambio manuale a 6 rapporti, Energy dCI 130, con cambio manuale 6 rapporti e l’Energy dCI160, proposto con cambio automatico a doppia frizione EDC e 6 rapporti

Listino prezzi

Prezzi

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

trofeo

Maserati Trofeo: la collezione più potente mai realizzata prima dal Tridente

“Trofeo” è la parola che sta ad indicare il top di gamma Maserati. Dopo Levante, …