in

Nuova Seat Ibiza | Salone di Ginevra 2017

Nuova Seat Ibiza
Tempo di lettura: 2 minutiUn’edizione 2017 del Salone di Ginevra da ricordare per il marchio spagnolo: debutterà infatti la nuova Seat Ibiza, arrivata alla quinta generazione e forte dei 5,4 di unità vendute durante la sua storia. Ultima protagonista in ordine di tempo dell’offensiva di prodotto più grande mai messa in campo da Seat con il SUV Ateca e la nuova Leon, ora è il turno della nuova Seat Ibiza, che rafforza così i tre pilastri del marchio. Nuova Seat Ibiza: un modello decisivo La quinta generazione della Seat Ibiza, sviluppata a Barcellona, rappresenta un passo decisivo nel futuro del Marchio. Sarà il primo  modello all’interno del Gruppo Volkswagen a nascere dalla piattaforma MQB-A0 (Modular Quer Baukasten), l’ultima generazione del gruppo tedesco. Grazie alla sua tecnologia nulla è rimasto del vecchio modello (qui la nostra prova della 1.4 TDI) , se non il suo spirito giovane e sportivo capace di attrarre soprattutto i più giovani automobilisti. Il DNA Seat infatti è stato mantenuto anche sulla nuova Seat Ibiza grazie al nuovo design che mantiene la sportività della precedente generazione con superfici ulteriormente enfatizzate in modo da conferire all’auto un look più scultoreo, accattivante e aerodinamico.   “La Seat è in una fase di consolidamento e crescita, e stiamo lavorando per diventare una delle organizzazioni più dinamiche del nostro settore” ha dichiarato Luca de Meo, Presidente del Marchio spagnolo. “La nuova Seat Ibiza consentirà un importante balzo in avanti per il Brand ed è destinata a segnare un punto di svolta nel suo segmento”. Entro la fine dell’anno, l’introduzione in gamma di tutti i nuovi modelli permetterà un incremento sostanziale della copertura dei segmenti nei principali mercati europei. Inoltre, la gamma include ora la versione XCellence come alternativa all’attuale allestimento FR; questa versione è stata appositamente creata per raggiungere nuovi clienti alla ricerca di un design più sofisticato e distintivo e, allo stesso tempo, equipaggiamenti più funzionali e smart adatti alle proprie esigenze. “La nuova Seat Ibiza sposa appieno il DNA del design Seat e assicura inoltre prestazioni di guida eccezionali”, ha dichiarato Dr. Matthias Rabe, Vicepresidente per Ricerca e Sviluppo della Seat; “grazie alla nuova piattaforma modulare MQB-A0, la Seat Ibiza ha accesso a tecnologie appartenenti a vetture di segmenti superiori e, in termini di comfort, ciò ne migliora significativamente spazio interno a disposizione e variabilità”. Nuova Seat Ibiza La quinta generazione del modello spagnolo posiziona di diritto il Brand tra quelli che affrontano e guardano verso il futuro, grazie a elementi chiave quali praticità, tecnologia intelligente e connettività: è dotata di alcuni dei sistemi di assistenza alla guida già disponibili su Leon e Ateca, per nulla scontati nel suo segmento (Front Assist e ACC, tra gli altri), oltre a offrire il caricabatteria wireless e l’antenna per amplificare il segnale GSM.

Nuova Seat Ibiza: sempre connessa

Inoltre, la nuova Seat Ibiza promette il massimo della connettività grazie alle opzioni Apple Car Play, Android Auto e Mirror Link. Ciò rispecchia appieno l’ambizione del marchio catalano di diventare leader della connettività in auto e nello sviluppo di nuove soluzioni di mobilità (lo confermano i piani esposti allo Smart Mobile World Congress in corso a Barcellona, ecco l’articolo). Tutta la tecnologia è fruibile per la prima volta attraverso uno schermo touch screen da 8 pollici. L’auto è dotata anche del sistema audio Beats, il marchio che, grazie a un sound system di qualità premium, apporta energia, emozione e intrattenimento agli amanti della musica, cambiando il modo di ascoltarla grazie al processore di segnale digitale (DSP), 6 altoparlanti premium, 1 subwoofer high-end e 8 canali con un amplificatore da 300W.

Dì la tua

DS 7

DS 7 Crossback | Salone di Ginevra 2017

Le novità Mercedes-Benz al Salone di Ginevra 2017

Le novità Mercedes-Benz al Salone di Ginevra 2017