in

Inaugurata la nuova sede ACI di Torino

La nuova sede dell'ACI Torino
Tempo di lettura: 2 minutiÈ stata inaugurata pochi giorni fa la nuova sede ACI di Torino, alla presenza delle Autorità e dei rappresentanti delle Istituzioni, l’ente più antico tra tutte le delegazioni dell’ACI – l’associazione nazionale affiliata al Comitato Olimpico Nazionale Italiano.Alla base dell’innovativa struttura di 5.000 mq di piazzale San Gabriele di Gorizia, 210 (angolo via Filadelfia, a pochi passi dallo Stadio Comunale), c’era la volontà di trasferire in un unico spazio, il primo centro per la mobilità cittadina, i servizi tecnici, amministrativi e commerciali che ACI offre da sempre ai suoi Soci e a tutti gli automobilisti nel capoluogo piemontese.Dal Centro Revisioni e Assistenza, agli uffici per il pubblico per servizi come pratiche auto, rinnovo patenti e assicurazioni, passando per la scuola guida dotata di simulatori e agli ampi spazi commerciali come la prima concessionaria digitale FCA, il tutto pensato per offrire una consulenza a 360° sul mondo dell’automobile.All’esterno della nuova sede, gli automobilisti potranno trovare un autolavaggio di ultima generazione, parcheggi e colonnine per ricaricare i veicoli elettrici, mentre all’interno il bar, la sala ristorazione e la moderna e funzionale sala per le conferenze completano le dotazioni dell’edificio.

Grandi nomi per l’inaugurazione della nuova sede ACI di Torino

Inaugurata la nuova sede ACI di TorinoLa nuova sede dell’Automobile Club Torino è all’avanguardia anche dal punto di vista architettonico, grazie al progetto realizzato da Benedetto Camerana (Camerana&Partners) e sviluppato con AI Engineering. Dalla facciata caratterizzata da un design fluido e mosso in tema automobilistico, alla carrozzeria in zinco titanio che dialoga con gli edifici circostanti fino agli spazi interni, come l’ampia sala di attesa e la luminosità degli ambienti, pensati per rendere la visita del cliente e il lavoro dei delegati più piacevoli.Un modo anche questo per rendere l’ACI di Torino sempre più vicino ai cittadini torinesi e agli automobilisti italiani, capace di offrire loro servizi di qualità, spazi moderni e soluzioni al passo con i tempi.Il Presidente dell’Automobile Club Torino, Piergiorgio Re, ha commentato: “Questo importante investimento è la testimonianza concreta della fiducia che l’Automobile Club Torino ripone nel futuro. Dobbiamo prepararci alle nuove sfide che ci aspettano legate alla mobilità, con particolare attenzione agli aspetti legati all’ambiente e alla sicurezza stradale e non vi è dubbio che sempre di più mobilità privata e pubblica dovranno integrarsi a vantaggio della libertà degli utilizzatori”.

Dì la tua

ePrix di Città del Messico: podio per il team DS Virgin Racing

ePrix di Città del Messico: López sfiora il successo, Bird a podio

Toyota e Porsche sugli scudi al prologo WEC di Monza

Prologo WEC a Monza: che successo!