in

Nuova Skoda Fabia: tradizione e tecnologia per la piccola boema

Skoda Fabia 2022
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo 22 anni dal debutto della prima Fabia, Skoda presenta l’anteprima della quarta generazione di questo fortunato modello. Adesso basata sulla piattaforma MQB-A0 del gruppo Volkswagen, la nuova Skoda Fabia che vedremo presto nella sua veste definitiva garantisce maggiore abitabilità e consente l’impiego di propulsori ad alta efficienza.

Nel pieno stile Skoda, Fabia propone un equipaggiamento completo anche dei moderni sistemi di assistenza riservati spesso ai segmenti superiori.

Fin dal debutto della prima generazione del 1999, Fabia declina tutti i valori del marchio ceco: dotazioni di sicurezza attiva e passiva di grande qualità, uno spazioso abitacolo e un eccellente rapporto qualità/prezzo. Fabia cerca di soddisfare le necessità sia di un target giovane sia delle famiglie che hanno bisogno di una seconda macchina.

Nuova Skoda Fabia: tecnologia al servizio del design

I fari si spingono fino alla calandra così da rendere lo stile più sottile e affusolato. Già nella versione d’accesso sono in tecnologia LED per le funzioni principali mentre, a richiesta, sono disponibili in versione full LED.

Nello stile tipico della casa boema, i gruppi ottici posteriori presentano stilemi ispirati alle geometrie dei cristalli, disponibili anche in questo caso come optional in versione full LED. La larghezza dell’abitacolo viene enfatizzata dalla plancia con struttura simmetrica, con display centrale a sé stante e listelli decorativi orizzontali realizzati in colori diversi a seconda dell’allestimento. Inoltre, per Fabia è disponibile per la prima volta il Virtual Cockpit.

Per il lancio sul mercato saranno disponibili tre linee di allestimento: Active, Ambition e Style, che offriranno nuovi colori e materiali.

il responsabile del design Skoda Oliver Stefani sottolinea: “Con nuova Fabia, Skoda ha ulteriormente sviluppato il proprio linguaggio stilistico. Sul piano estetico, la compatta berlina si presenta marcatamente sportiva ed elegante: linee scultoree, proporzioni dinamiche e moderni gruppi ottici in tecnologia LED, unitamente alle strutture cristalline tipicamente Skoda, danno vita a un’immagine dinamica e moderna”.

Skoda Fabia 2022

Il meglio della tecnologia del gruppo Volkswagen

Nuova Skoda FABIA sarà proposta, in Italia, con 4 motorizzazioni, due benzina da 65 e 80 CV e due Diesel da 95 e 100 CV. In altri mercati sarà disponibile anche un motore a benzina da 150 CV. La nuova piattaforma consente di ospitare la nuova famiglia di propulsori EVO del Gruppo Volkswagen che offrono consumi nel ciclo combinato di circa cinque litri per 100 chilometri secondo il ciclo WLTP.

Nuova Fabia consuma fino al 10% in meno rispetto alla versione precedente. In combinazione con il serbatoio da 50 litri, disponibile a richiesta, si ottengono così autonomie che possono superare i 950 chilometri.

I ridotti consumi della nuova Skoda Fabia sono attribuibili anche ai numerosi accorgimenti aerodinamici. Il coefficiente di resistenza aerodinamica è stato ridotto rispetto al modello precedente da cx 0,32 a cx 0,28, facendo segnare a Fabia il record nel segmento delle compatte. Lo sviluppo aerodinamico è stato realizzato in gran parte mediante simulazioni CFD (fluidodinamica computazionale) ad altissima precisione.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    nuovo logo Peugeot

    Nuovo logo Peugeot: il leone rinnova la sua brand identity

    dichiarazione Mattia Binotto

    La Scuderia Ferrari si riorganizza per il mondiale 2021