mercoledì, 26 settembre 2018 - 5:45
Home / Nuova Suzuki Swift | Special Test

Nuova Suzuki Swift | Special Test

Tempo di lettura: 1 minuto.
Suzuki Swift è la nuova segmento B della Casa giapponese, pronta a portare avanti il successo delle generazioni precedenti capaci di vendere, nel mondo, 5,3 milioni di esemplari. La nuova compatta della Casa di Hamamatsu punta tutto sul design più settato sui gusti degli automobilisti europei e sui suoi contenuti tecnologici di livello, come ad esempio il sistema ibrido SHVS e la nuova piattaforma Heartect che permette di contenere il peso della vettura, a tutto vantaggio del comportamento dinamico e dei consumi. 

Nel nostro Special Test vi raccontiamo nei dettagli tutti gli aspetti della nuova Suzuki Swift con un doppio test drive, rispettivamente della versione 4×4 e della versione ibrida, un’approfondita analisi sul sistema di infotainment, il nostro focus tecnico, la nostra gallery completa e, infine, il listino prezzi della nuova Suzuki Swift. Come sempre, buona lettura!

 
Prova su strada | Nuova Swift 4WD Allgrip
Nuova Suzuki Swift

Chi ha detto che una segmento B non può cavarsela in fuoristrada? Per questa prova abbiamo scelto la versione 4WD della nuova Suzuki Swift, equipaggiata con la trazione integrale Allgrip della Casa giapponese abbinata al motore Dualjet 1.2 da 90 CV. Grazie a un giunto viscoso la coppia viene ripartita tra l’asse anteriore e posteriore, per offrire sempre il massimo del grip. 
La Prova

 
Prova su strada | Nuova Suzuki Swift Hybrid
Nuova Suzuki Swift

Attratti dalla motorizzazione Boosterjet ibrida, per questa prova abbiamo optato sul 1.0 turbobenzina da 112 CV con il prezioso ausilio del sistema ibrido SHVS. Scattante e parsimoniosa nei consumi, la nuova Suzuki Swift in versione ibrida sorprende per le sue qualità dinamiche e per l’effetto, positivo, del motore ibrido sui consumi. Rinnovati anche i contenuti tecnologici all’interno con il sistema My Drive al centro del quadro strumenti che offre una preziosa serie di informazioni al conducente
La Prova


 
Nuova Suzuki Swift: la tecnologia a bordo
Nuova Suzuki Swift

Abbiamo analizzato a fondo il sistema di infotainment e la tecnologia di ultima generazione della nuova Suzuki Swift, fiore all’occhiello di un modello che offre una dotazione di livello superiore rispetto alle altre compatte del segmento B. Due i display a bordo e diversi aiuti alla guida che aiutano a cavarsela nelle situazioni di tutti i giorni. 
Focus Infotainment

 
Suzuki Swift 1.2 Hybrid 4WD AllGrip | Focus Tecnico
Nuova Suzuki Swift
La nuova Suzuki Swift offre, unica nel suo segmento, la trazione integrale e il sistema ibrido. Grande lavoro è stato fatto sul peso, di soli 960 chilogrammi a secco, grazie alla nuova piattaforma Heartect, caratterizzata da un riuscito mix di  leggerezza e rigidità. Il sistema ibrido SHVS pesa invece solo 6,2 kg ed è posizionato in basso per ottimizzare il baricentro. 
Focus Tecnico
 
Gamma Swift: l’unica del segmento B ibrida e 4×4
Nuova Suzuki Swift
La gamma di nuova Suzuki Swift offre quattro allestimenti (Easy, Cool, Top Hybrid e S). Tutte a benzina le motorizzazioni: il 1.2 Dualjet da 90 CV, volendo 4×4, e i due Boosterjet, classico e Hybrid, a richiesta abbinabile con il cambio automatico a sei rapporti.  
La gamma

 
Foto Gallery
Nuova Suzuki Swift

Non può mancare una ricca foto gallery realizzata ad hoc dal nostro fotografo durante la  prova su strada della vettura. 
Potrete scoprire tutti i dettagli, sia interni che esterni, della nuova compatta giapponese.
Gallery
 
Prezzi & Offerte
Nuova Suzuki Swift

Si parte dai 13.990 euro (tutti i prezzi chiavi in mano) della 1.2 Duajet Easy 2WD. 1.000 euro in più per l’allestimento Cool. Per l’Hybrid  si parte da 17.690 euro  per la due ruote motrici, 19.190 euro per la 4WD. Infine, il 1.0 Boosterjet Hybrid S parte da 18.890 euro, mentre chi desidera l’automatico abbinato al Boosterjet S  deve sborsare 19.090 euro.
 Listino


something