in

15 nuovi modelli in tre anni, ecco la strategia marchiata Ferrari

render purosangue rear
Tempo di lettura: < 1 minuto

Gli appassionati di automobili, soprattutto i ferraristi, hanno davanti un bel periodo ricco di novità. Il Cavallino Rampante vede nella transizione elettrica un’ottima opportunità per rinnovare ed ampliare notevolmente la propria gamma di autovetture.

15 nuove Ferrari nel triennio 2023-2026

Quindici nuovi modelli, questo è quanto Ferrari metterà sul mercato tra il 2023 ed il 2026. A questi va aggiunto l’esordio, previsto per il 2022, della Ferrari Purosangue, senza tralasciare la prima Ferrari elettrica in arrivo nel 2025. Queste, però, non sembrano essere le uniche novità in quel di Maranello, dove si lavora ad una futura Ferrari ad idrogeno che potrebbe arrivare nel prossimo decennio. È stato confermato da Elkann e Vigna l’arrivo imminente della prossima supercar erede de LaFerrari. Il board del Cavallino Rampante ha assicurato che questo nuovo bolide arriverà presto e si aggiungerà alla gamma delle Ferrari, oltre alle Serie Speciali ed alle vetture della serie Icona.

A settembre arriverà Ferrari Purosangue

È sempre più vicino l’arrivo del tanto atteso Ferrari Purosangue. Il primo SUV crossover di Maranello verrà lanciato a settembre 2022 ed avrà sotto al cofano un motore V12 aspirato (e non elettrificato). Nonostante queste forme e dimensioni siano una vera novità per la Casa della Rossa, è assicurata la sportiva nella più pura tradizione Ferrari. Non una semplice sport utility, ma una vettura sportiva.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    L’automotive italiano pronto a ribellarsi al blocco delle auto termiche, ecco i piani

    La Lamborghini Huracan Tecnica esposta al Mimo 2022