in

Nuovi modelli Fiat: cosa aspettarsi dalla Casa torinese nei prossimi anni

Tempo di lettura: < 1 minuto

Come annunciato qualche mese dai vertici di Stellantis, a breve Fiat sarà capace di ritagliarsi un ruolo da protagonista sul mercato auto in Europa. Per raggiungere un obiettivo simile, risultano necessarie alcune significative modifiche alla gamma, il tutto senza stravolgere completamente quella che è l’essenza del brand torinese. Come anticipato dall’amministratore delegato Olivier Francois, Fiat nei prossimi anni continuerà ad avere una gamma con non troppi modelli, quindi 5 o 6 auto.

La gamma del futuro con nuovi modelli Fiat

Mediante la rimarchiatura della Citroen Ami, Fiat ridarà vita alla Topolino, questa sembrerebbe essere una delle novità che dovrebbero essere annunciate il prossimo anno. La vettura dovrebbe essere prodotta in Marocco, precisamente a Kenitra, proprio insieme alla piccola auto francese.

Spazio anche per la nuova 500, la quale verrà proposta esclusivamente in versione elettrica con una seconda generazione che arriverà nel 2027 e sarà prodotta sempre a Mirafiori. Non è da escludere l’arrivo di un nuovo B-SUV che sarà prodotto dal prossimo anno a Tychy in Polonia e che potrebbe prendere il nome di Fiat Uno Cross, su base comune di Opel Mokka. Resisterà anche la Fiat 500X con una nuova generazione più lunga e spaziosa rispetto al modello attuale. Ci sarebbe anche un SUV del segmento C della lunghezza di circa 440 – 450 cm che potrebbe prendere il posto della Fiat Tipo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    A 7 anni ruba la macchina del papà e scatena il panico prima di fare un incidente [VIDEO]

    Dacia Jogger 2022: prova su strada in anteprima, interni, prezzi