in

Nuovo Honda HR-V: il SUV prende forma

Tempo di lettura: 2 minuti

Masaki Kobayashi adora il nuovo HR-V. In qualità di Project Leader responsabile dello stile, ne conosce ogni linea, ogni curva ed ha la chiara percezione del materiale utilizzato nello spazio interno; è fiero di come il design unisca pragmatismo, precisione ed emozione per creare un modello davvero unico.

“Non volevamo semplicemente creare un SUV di dimensioni ridotte”, spiega Kobayashi. “Honda ha già il CR-V, che unisce le doti di un SUV a quelle di una vettura tradizionale più agile e leggera; il nuovo HR-V doveva offrire qualcosa di diverso. Sin dall’inizio del progetto, il team di sviluppo si è posto l’obiettivo di innovare”.

L’obiettivo del progetto prevedeva l’unione dell’eleganza e della fluidità di una coupé con la praticità e la robustezza di un SUV. “La chiave era riuscire a unire posizione di guida elevata e robustezza (doti fondamentali di un SUV) con un nuovo livello di emozione”, dichiara Kobayashi. “Abbiamo quindi ideato un concept esterno rappresentato da “Emozionalità e solidità” e uno interno da “Intimità e spaziosità”. Desideravamo fondere valori in apparenza contrastanti per creare qualcosa di nuovo”.

Tale approccio è stato adottato avendo in mente un profilo di cliente esigente e dinamico. Kobayashi e il suo team si sono concentrati sulle “persone attive che amano sia la vita lavorativa che quella in casa. Sono persone con uno spiccato senso dell’equilibrio tra moda e praticità”. Ottenere quell’equilibrio nel nuovo HR-V è stata una reale sfida. “È stato molto difficile creare lo spazio interno desiderato, la semplicità d’uso e un’assoluta spaziosità, uniti a un design dinamico ed emozionante”, spiega Kobayashi. “La procedura è tuttavia relativamente semplice: i progettisti hanno la responsabilità di determinare lo spazio e il layout del veicolo, individuandone i punti di ancoraggio. Subentrano quindi i designer degli esterni e  interni per dare vita al concept su tali punti di ancoraggio”.

Il lancio del nuovo HR-V in Europa previsto per l’estate.

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

La maglia tech da Formula 1

Nuova Opel Astra: leggera e divertente