martedì, 18 dicembre 2018 - 19:51
Home / Notizie / Ecologia / Nuovo motore elettrico con tecnologia e-Power per Nissan

Nuovo motore elettrico con tecnologia e-Power per Nissan

Tempo di lettura: 2 minuti.

Nissan ha presentato in anteprima il  nuovo sistema di alimentazione e-Power per i motori elettrici del futuro.

La tecnologia e-Power utilizza la base tecnica dei veicoli elettrici perfezionata negli anni con Nissan Leaf, il veicolo 100% elettrico di maggior successo della storia dei veicoli elettrici con oltre 250.000 unità vendute a livello globale. A differenza di Leaf, e-Power prevede anche un piccolo motore a benzina che serve a ricaricare, quando occorre, le batterie ad alta capacità, eliminando così il bisogno di un caricatore esterno e garantendo la stessa erogazione di potenza. 

Tecnicamente il sistema e-Power è composto da un motore completamente elettrico che fornisce la coppia necessaria alle ruote. L’energia generata viene trasmessa così al gruppo propulsore compatto del nuovo sistema,  costituito da motore a benzina, generatore, inverter e motore elettrico. Nei sistemi ibridi convenzionali, un motore elettrico a bassa potenza viene affiancato a un motore a benzina che provvede ad azionare le ruote quando la batteria si scarica (o quando si viaggia a velocità elevate). Nel sistema e-Power, invece, il motore a benzina non è collegato alle ruote, perché la sua funzione è semplicemente quella di caricare la batteria. A differenza di un veicolo totalmente elettrico, quindi, l’energia proviene anche dal motore a combustione e non soltanto dalla batteria. Nissan ha così creato un sistema che utilizza una batteria più piccola di quella montata sulla Leaf che riesce ad offrire la stessa esperienza di guida offerta da un veicolo 100 % elettrico.

La tecnologia e-Power eroga elevati livelli di coppia quasi all’istante, migliorando la prontezza di guida e assicurando un’accelerazione fluida. In più è estremamente silenziosa, proprio come i veicoli totalmente elettrici. Inoltre, essendo il motore a combustione “staccato” dalle ruote, l’efficienza dei consumi è paragonabile a quella dei veicoli ibridi convenzionali, specialmente negli spostamenti quotidiani in città. Il principale vantaggio è infatti quello di non doversi più preoccupare di caricare la batteria ad ogni utilizzo poiché sarà proprio il motore a combustione ad adempiere a questo compito nei momenti di emergenza.

Nissan è impegnata a sviluppare sistemi di propulsione elettrica che utilizzano vari combustibili per rispondere alle esigenze dei diversi mercati mondiali. e-Power è l’ultimo degli esempi sui quali la Casa giapponese sta puntando da anni per rivoluzionare la mobilità intelligente, impegno che la vede anche allo studio su nuove tipologie di carburante, i SOFC (Solid OxideFuel Cell ovvero Fuel Cell a Ossido Solido) e continuerà a introdurre prodotti innovativi in diversi ambiti e a promuovere in tutto il mondo la diffusione dei veicoli elettrici.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Transit Custom Plug-In

Transit Custom Plug-In Hybrid: eco-test Ford a Colonia

Le prove “green” di Transit Custom Plug-In Hybrid tra mobilità sostenibile ed elettrica continuano: prossima …