venerdì, 7 Agosto 2020 - 2:25
Home / Notizie / Novità / Nuovo Opel Vivaro-e: “E” per zero emissioni
Opel Vivaro-e

Nuovo Opel Vivaro-e: “E” per zero emissioni

Tempo di lettura: 3 minuti.

Opel Vivaro-e è il primo veicolo commerciale completamente elettrico del produttore tedesco e arriva sul mercato proprio quando la consegna di beni e servizi a zero emissioni sta diventando una necessità in molte zone.

Batterie, autonomia e motore Opel Vivaro-e

I clienti di Opel Vivaro-e possono scegliere tra due dimensioni della batteria agli ioni di litio, a seconda delle loro esigenze: con 75kWh per un massimo di 330 km oppure per coloro che fanno un uso quotidiano meno intenso del loro veicolo, con 50kWh e un raggio di azione fino a 230 chilometri, entrambi calcolati nel ciclo WLTP. Le batterie sono composte rispettivamente da 27 e 18 moduli. Poiché una versione elettrica a batteria è stata progettata all’origine, le batterie sono posizionate sotto il vano di carico in modo tale da preservarne l’utilizzo.

Con 136 CV e 260 Nm di coppia dal sistema di propulsione elettrico, Opel Vivaro-e offre prestazioni migliori rispetto alla maggior parte dei veicoli commerciali elettrici. La velocità massima controllata elettronicamente di 130 km/h consente una guida facilmente controllabile e sicura in autostrada preservando l’autonomia elettrica. La batteria di Opel Vivaro-e situata sotto il vano di carico abbassa il baricentro, a tutto vantaggio della stabilità in curva e in caso di vento laterale anche quando è a pieno carico e offre a tal modo un piacere di guida e sicurezza più elevati.

Ricarica Opel Vivaro-e

Opel Vivaro-e si può caricare tramite Wallbox, ricarica rapida o anche con un cavo per la ricarica da una presa domestica.

Utilizzando una stazione di ricarica pubblica da 100 kW in corrente continua, la ricarica della batteria da 50 kWh all’80% richiede 30 minuti circa (circa 45 minuti per la batteria da 75 kWh). Opel offre caricatori che assicurano tempi di ricarica veloci e che proteggono la vita della batteria, coperta da garanzia di 8 anni o 160.000 km. A seconda del mercato e delle infrastrutture, Opel Vivaro-e è equipaggiato come standard con un caricatore trifase da 11kW di potenza massima oppure con un monofase da 7,4 kW.

L’offerta di cavi e Wallbox varia in base all’infrastruttura energetica di ciascun mercato, garantendo ai clienti Opel Vivaro-e di trovare e utilizzare una stazione di ricarica quasi ovunque.

Al fine di rendere ancora più pratico l’utilizzo di Vivaro-e, “OpelConnect”, l’app “myOpel” e “Free2Move Services” – il marchio di mobilità di Groupe PSA – offrono soluzioni speciali per veicoli elettrici. I servizi sono accessibili tramite app.

La funzione “Charge My Car” dall’app “Free2Move Services” consente l’accesso agli oltre 140.000 punti di ricarica in tutta Europa, incluso il pagamento. Per rendere ancora più facile per i clienti la scelta del giusto punto di ricarica, “Free2Move” effettua una preselezione in base alla distanza dal punto di ricarica, alla velocità di ricarica e al prezzo di ricarica corrente delle possibili opzioni di ricarica pubblica.

Dimensioni e capacità di carico Opel Vivaro-e

Un veicolo commerciale elettrico a batteria per tutte le attività: doppia cabina, pianale cabinato, trasporto persone, volume di carico fino a 6,6 m3.

Opel ha progettato Vivaro-e per soddisfare una vasta gamma di esigenze, tra cui doppia cabina, pianale cabinato e trasporto persone, con portate fino a 1.275 kg e tare comprese tra 2.800 e 3.100 kg. La versione di 4,60 metri di lunghezza è particolarmente compatta. Con un raggio di sterzata di soli 11,3 m, è anche molto agile in spazi ristretti. Poiché la maggior parte delle varianti sono alte circa 1,90 m, Opel Vivaro-e può accedere al parcheggio in piani interrati o centri commerciali con altezze ridotte.

Grazie al pratico sistema FlexCargo per carichi lunghi sul lato passeggero anteriore, la capacità di carico di 4,6 m3 della versione S aumenta a 5,1 m3. Ciò consente il trasporto di oggetti fino a 3,32 m di lunghezza.

Le versioni M e L da 4,95 e 5,30 m hanno una capacità di carico massima rispettivamente di 5,8 e 6,6 m3. Scale o pannelli fino a 3,67 o 4,02 m di lunghezza possono essere riposti in modo sicuro, mentre la quantità di vani portaoggetti nell’abitacolo (che dispone di un freno di stazionamento elettrico) può ospitare comodamente numerosi oggetti più piccoli. Le ampie porte laterali e posteriori scorrevoli di Opel Vivaro-e offrono un accesso ampio e comodo all’area di carico o all’abitacolo. Particolarmente pratiche sono le porte laterali scorrevoli elettriche che si aprono automaticamente: basta un movimento del piede per aprire le porte dall’esterno del veicolo

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

gma t.50

Gordon Murray T.50: scopriamo l’erede della McLaren F1 [VIDEO]

Gordon Murray, per chi ha qualche capello bianco, è una specie di dio greco, anche …