giovedì, 9 Luglio 2020 - 22:39
Home / Notizie / Attualità / Officine Classiche FCA Heritage: si riparte con le attività [VIDEO]
officine classiche fca

Officine Classiche FCA Heritage: si riparte con le attività [VIDEO]

Tempo di lettura: 2 minuti.

Dopo i mesi di lockdown, anche le Officine Classiche FCA Heritage, custodi di immensi valori, cercano un ritorno alla normalità. Nel complesso industriale di Torino Mirafiori, luogo caro a Fiat, si sono riaccese le luci delle officine dove tecnici specializzati si occupano della certificazione delle auto storiche, dei servizi di assistenza tecnica e manutenzione, fino al restauro integrale. 

Come il resto degli stabilimenti sotto l’egida FCA, anche le Officine Classiche del reparto Heritage hanno adottato il protocollo di sicurezza e salute elaborato con l’aiuto del virologo Roberto Burioni, un protocollo che ricalca un primo approccio all’operatività annunciato dalle firme sindacali lo scorso 9 aprile. 

Attive dal 2015 presso la sede di Abarth & C. in via Plava a Torino, precisamente nell’ex Officina 83 di Mirafiori, presso le Officine Classiche vengono riparate, restaurate e certificate le auto storiche dei marchi Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth, sia di privati sia della collezione FCA Heritage (qui la nostra intervista a Roberto Giolito, che ne ha curato la nascita). 

Proprio i privati possono trovare nelle strutture dedicate lo stesso personale dedito a riportare all’antico splendore le glorie del passato e si può accedere a diversi servizi che vanno dalla semplice manutenzione, compresa quella di modelli “racing”, che necessitano di verifiche specifiche prima di scendere in pista, al restauro completo: dalla diagnosi al ripristino degli interni, dalla riparazione dei singoli componenti meccanici ed estetici fino al collaudo finale. Per ogni restauro viene poi creato un dossier, che raccoglie la documentazione tecnica e fotografica degli interventi realizzati.

officine classiche fca heritage
Una Fiat 131 Abarth durante la fase di restauro

Oltre agli interventi di restauro e riparazione, nelle Officine Classiche FCA verranno riprese le attività legate alla “Certificazione di autenticità”. Dopo aver analizzato in dettaglio i particolari della vettura storica in esame ed averne verificato i dati di produzione e le specifiche tecniche presso gli archivi aziendali, attraverso un rigoroso processo di controllo e valutazione, FCA Heritage attesta l’autenticità dell’auto d’epoca, evidenziandone il valore. 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

porsche citylife

Porsche@CityLife: il nuovo concept store del Brand apre a Milano

Porsche@CityLife è il nuovo concept store di Porsche inaugurato oggi a Milano all’interno di CityLife …