in

La “one-off” Alfa Romeo Z4 esiste veramente e si trova in Italia

Tempo di lettura: < 1 minuto

Questa BMW Z4 è più confusa di Luke Skywalker quando Darth Vader esclama “io sono tuo padre”.

Di certo fa un certo effetto vedere una calandra (con logo) Alfa Romeo su una delle cabrio più iconiche di BMW, ed è ancora più strano vedere che monta anche i cerchi a “telefono” del Biscione. Sembrerebbe quasi una barzelletta o un render venuto male, eppure questo è esattamente lo spettacolo che si è trovata davanti la giornalista Helen Wakerley nei pressi di Villa d’Este, sulle sponde del lago di Como (ovviamente non al famigerato ed esclusivo Concorso d’Eleganza).

Uno spettacolo quanto meno particolare, per non usare altri termini, che in qualche modo ha un suo fascino, forse un po’ macabro, non tanto per la resa estetica (comunque opinabile), ma per la cura con cui è stato commesso il peccato. Il paraurti sembrerebbe, infatti, costruito ad arte e su misura con la forma dell’originale (BMW) con tanto di prese d’aria, in perfetta fusione con l’iconica griglia triangolare Alfa.

Autore: Nicola Accatino

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    carburanti sintetici

    Nuovo caro carburanti in arrivo, effetto dell’embargo sull’oro nero russo

    Sfuggite in rete le foto della nuova BMW X1 2023: ecco le anticipazioni