in

La one-off Ferrari 250 GT Lusso Fantuzzi è in vendita

Tempo di lettura: < 1 minuto

La Ferrari 250 è un’automobile che è stata prodotta a Maranello in collaborazione con diversi carrozzieri italiani. Il Cavallino Rampante, all’epoca, potè contare sul prezioso apporto di Pininfarina, Scaglietti, Vignale e Ghia, ma soprattutto di quello della Carrozzeria Fantuzzi guidata da Medardo Fantuzzi. Fu proprio grazie alla partnership con Fantuzzi che prese vita la Ferrari 250 GT Lusso Fantuzzi nel 1963.

Com’è nata la one-off Ferrari 250 GT Lusso Fantuzzi ora in vendita

All’epoca il lavoro di Fantuzzi fu quello di creare una oneoff ispirandosi alla 250 GTO. L’auto gli fu consegnata nuova da Luciano e Gianfranco Pederzani e ci vollero quasi due anni per realizzare il lavoro svolto sul telaio n°4383GT, le cui modifiche si concentrarono soprattutto sulla parte anteriore. Originariamente, la vettura era verniciata in grigio metallizzato su nero mentre nel 1977 venne dipinta di rosso.

Nello stesso anno vennero state installate delle prese d’aria sulla parte anteriore e dietro le ruote posteriori ed il motore V12 venne sostituito con un propulsore simile proveniente da una diversa 250 GT Lusso. Di qua questo gioiellino rimase parcheggiato per 24 lunghissimi anni, per poi essere restaurato da DK Engineering nel Regno Unito. Adesso è arrivata nelle mani di GTO Engineering, la quale ha deciso di venderla. Il prezzo per accaparrarsi la Ferrari 250 GT Lusso Fantuzzi è disponibile soltanto su richiesta, ma difficilmente sarà inferiore ad 1 milione di euro.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Kia XCeed, il crossover coreano cambia con il restyling 2023

    SIXT pronta a espandere il suo business in Canada, mercato dalle grandi possibilità