in

Opel usa Apple CarPlay per integrare Waze e Google Maps

Apple CarPlay
Tempo di lettura: < 1 minuto

La novità in casa Opel è legata a un nuovo aggiornamento di Apple CarPlay, che dà la possibilità di utilizzare sia Google Maps sia Waze sulle vetture del costruttore.

Il nuovo aggiornamento di Apple CarPlay

Da oggi tramite il sistema Apple CarPlay, grazie al nuovo aggiornamento iOS 12, si ha la possibilità di utilizzare i sistemi di navigazione Google Maps e Waze sugli schermi touch delle vetture Opel.

Gli schermi in dotazione possono essere grandi fino a 8”.

Perché questa scelta? Google Maps e Waze, oltre ad avere mappe aggiornate, sono in grado di fornire informazioni sugli eventi presenti sulla strada (ad esempio chiusure per lavori in corso, allagamenti, incidenti o code per traffico, ecc.).

Un aiuto alla guida in più per percorrere la strada con tempi di percorrenza minori, riducendo i tempi di spostamento e i consumi di carburante.

“Siri, ho bisogno di te”

I modelli Opel equipaggiati con Apple CarPlay permettono l’uso di Siri per :

  • Gestire messaggi Whatsapp
  • Ascoltare la musica presente sull’iPhone o con Spotify o usare i Podcast o gli audiolibri

Per attivare la funzione Siri sui modelli Opel è sufficiente premere il pulsante del controllo vocale sul volante.

Sono diversi i modelli Opel sui quali sono disponibili Apple CarPlay e Android Auto:

  • Spaziano dalle piccole Karl Rocks e Adam, passando per Corsa e Astra
  • Includono anche i SUV con Crossland X, Mokka X e Grandland X, fino alle Zafira e Insignia

Apple CarPlay

Dì la tua

Noleggio Chiaro

Noleggio Chiaro: con Leasys si può acquistare l’auto a fine contratto

Motori DS: nel 1972 un cuore che batte 200 km/h