venerdì, 15 dicembre 2017 - 7:38
Home / Notizie / Anteprime / Opel non si accontenta più: presentato il nuovo GrandLand X
Grandland X

Opel non si accontenta più: presentato il nuovo GrandLand X

Tempo di lettura: 2 minutiEleganza Opel con linee sportive e proporzioni moderne senza trascurare lo spazio: è questo e tanto altro il nuovo Grandland X, il nuovo SUV della Casa tedesca in grado di offrire molto spazio a cinque passeggeri amanti dell’avventura e ai loro bagagli e attrezzature sportive. Queste caratteristiche rendono la nuova Opel in grado di competere in un segmento in forte crescita come quello dei SUV. Nella categoria delle compatte, la quota dei SUV è passata dal 7 per cento nel 2010 a quasi il 20 per cento in Europa. Grandland X è lungo 4,48 metri e la sua carrozzeria si caratterizza per gli sbalzi ridotti. Dopo Crossland X e il modello di grande successo che è Mokka X, il nuovo Grandland X sarà il terzo membro della famiglia rinnovata di SUV Opel con i suoi 20 cm in più di lunghezza, a tutto vantaggio del confort. Grandland X va inoltre a rafforzare la ricca gamma Opel in un segmento molto popolare come quello delle compatte, accanto ad Astra e Zafira. “Un modello nuovo ed elegante è pronto ad attaccare il segmento dei SUV compatti, che sta vivendo una crescita esplosiva: si tratta del nostro Opel Grandland X. Il nome è sinonimo di avventura, indipendenza e generosità. Con una carrozzeria estremamente sportiva, Grandland X ha un aspetto fantastico e porterà nuovi clienti ad apprezzare il marchio Opel. Accanto alle tipiche caratteristiche dei SUV, monta una serie di tecnologie di vertice che lo rendono sicuro e divertente. Con Grandland X, Opel porta sul mercato un bellissimo SUV che è un vero oggetto del desiderio,” ha dichiarato Karl-Thomas Neumann, CEO di Opel. Non mancheranno tutti gli ultimi dispositivi di assistenza alla guida come il cruise control attivo con rilevamento pedoni e la frenata automatica di emergenza e ovviamente l’ultima versione del sistema di infotainment IntelliLink e di Opel OnStar, ora in grado di comprendere nuovi servizi come la prenotazione di camere d’albergo e la ricerca di un parcheggio. Grandland X monterà i fari Adaptive Forward Lighting (AFL) con LED, con funzione di cornering light, l’assistente abbaglianti e l’autolivellamento assicurano un’illuminazione ottimale della strada.

Tutte le ultime tecnologie Opel sul nuovo Grandland X

Grandland X Infine la chicca che sottolinea il vero carattere del nuovo Opel Grandland X è il Grip Control elettronico a richiesta che, in particolare abbinato agli pneumatici M+S, assicura la massima trazione in qualsiasi situazione. Il guidatore può scegliere tra cinque modalità di guida che adattano la distribuzione della coppia alle ruote anteriori, consentendo lo slittamento delle ruote se necessario e, in abbinamento alla trasmissione automatica, regolando i punti di cambiata e la risposta dell’acceleratore. Il lungo passo di 2.675 millimetri consente a questo SUV compatto di accogliere fino a cinque passeggeri. Nel generoso bagagliaio, con un volume che va da 514 a 1.652 litri, è possibile trasportare senza problemi bagagli e attrezzature sportive. Grazie a tutte queste caratteristiche, Opel Grandland X è in grado di competere anche con le station wagon più spaziose nella categoria delle compatte. Opel Grandland X debutterà in anteprima mondiale al Salone Internazionale di Francoforte di quest’anno (dal 14 al 24 settembre 2017).

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Audi RS4 Avant: la quadratura del cerchio

Tempo di lettura: 3 minutiLa sportiva per famiglie spegne 18 candeline: era il 1999 e Audi presentava alla stampa …