in

Opel Manta: un esperto racconta prezzo e valore dello storico coupé anni Settanta

Opel Manta A GTE Black Magic
Tempo di lettura: 3 minuti

Opel Manta è un pezzo da collezione, un’icona degli anni ’70 e un vero e proprio culto per gli appassionati. Quanto vale? Ogni Manta ha un prezzo. Ce lo racconta Marc Schaefer.

Anni ’70: Pink Floyd, Roger Moore e Opel Manta

50 anni e non sentirli sulle spalle. Al contrario, lo storico modello invecchia e acquista sempre più rispetto tra collezionisti e appassionati. Opel Manta festeggia mezzo secolo.

Quanto sono disposti a pagare gli appassionati di auto d’epoca per questa icona degli anni Settanta? Marc Schaefer, un esperto di Alt Opel IG che lavora presso Classic Data (una delle principali società di valutazione di veicoli storici) ci svela tutto.

Opel Manta ha segnato l’inizio di un decennio scoppiettante. La produzione in serie della Opel Manta è iniziata nel settembre 1970.

Porta un nome esotico ed è stata progettata da George Gallion. Ha registrato un buon numero di vendite e ha ottenuto successi nei campionati rally.

Questa auto classica è diventata un oggetto di culto e vanta tanti fan quanto i Pink Floyd. Se da un lato è ancora fattibile procurarsi un vinile di The Dark Side of the Moon, possiamo dire la stessa cosa di una versione di Opel Manta? Lo abbiamo chiesto a Marc Schaefer, che si occupa di Opel presso Classic Data GmbH.

Opel Manta: quanto vale?

Sig. Schaefer, Opel Manta ha compiuto 50 anni nel 2020. In base alla sua esperienza, questo tipo di celebrazione influenza in qualche modo il mercato delle auto usate?

Certo. Intanto perché sulle riviste specializzate saranno stati pubblicati alcuni articoli corredati da belle foto. E ciò potrebbe avere acceso l’interesse di qualche lettore che cercherà di procurarsi una Opel Manta.

Detto ciò, la Opel Manta A è già molto apprezzata dagli appassionati (che non seguono le leggi del mercato delle auto usate) da 20 o 30 anni. E da allora ha trovato anche la propria fascia di prezzo, che non cambierà moltissimo in occasione di questo anniversario.

Quanto deve pagare un appassionato per una Opel Manta A in buone condizioni?

Direi dai 12.000 ai 15.000 euro in media per una Opel Manta A di livello 2 in buone condizioni estetiche, originale o restaurata da uno specialista. Un modello di livello 3, in altre parole guidabile ma con alcuni difetti estetici, potrebbe essere in vendita a partire da 8.000 €.

Ovviamente, tutto dipende dal tipo di motore. Un 1.2 litri costerà sempre meno di un 1900 SR. E comunque, i modelli sportivi sono quelli che hanno sempre più successo e ciò ha conseguenze anche sul prezzo.

Special edition e pezzi unici

Esistono delle versioni particolarmente rare, che quindi sono più preziose?

Ovviamente. La Opel Manta A GT/E è un esempio perfetto. Ne sono state prodotte solo 5.000 unità. Chiunque voglia davvero accaparrarsi un modello in buone condizioni deve pensare di spendere intorno ai 20.000 euro. E poi vi sono le edizioni speciali come la Swinger (bianca con le strisce rosse) e la Black Magic.

Di queste due ne sono rimaste in giro solo una manciata e per uno di questi modelli si può facilmente aggiungere un ulteriore 20% al prezzo. Detto ciò, in questo caso parliamo di prezzi teorici, dato che al momento non c’è nessuno che venda queste auto.

Perché tanta sicurezza in questa affermazione?

Gli appassionati di Opel d’epoca sono in genere persone che vogliono guidare ancora le auto della loro giovinezza, l’auto del padre. Significa che chi ama le Opel degli anni Settanta ha un’età compresa tra i 30 e i 60 anni. A quell’età tendiamo ad assecondare la nostra passione per questo tipo di veicoli.

Questo è il motivo per cui si tratta di auto che si possono ammirare alle riunioni organizzate, ma che vengono vendute solo raramente. Rientrano nel mercato delle auto d’epoca solo se i proprietari sono troppo anziani per utilizzarle, oppure se muoiono.

È triste, ma è così. Lo vediamo proprio adesso che un numero relativamente elevato di modelli anteguerra è tornato sul mercato.

Un consiglio sull’acquisto di Opel storiche

Se qualcuno volesse acquistare una Opel degli anni Settanta, da dove dovrebbe cominciare? Dovrebbe seguire attentamente i forum specifici per un determinato periodo di tempo?

Fondamentalmente sono poche le Opel sopravvissute da quei tempi. Le migliori, ossia quelle con un bel colore, caratteristiche interessanti e un motore robusto sono già da parecchio tempo nelle mani dei collezionisti.

Se ne compare una su Internet sparisce in un attimo… Quelle che restano online più a lungo senza che nessuno le acquisti sono spesso modelli con motori piccoli, colori poco attraenti o caratteristiche meno interessanti. Inoltre, i listini online sono zeppi di offerte il cui prezzo non è in linea con le condizioni della vettura.

Se interessa un modello d’epoca, consiglio di contattare un consulente di Alt-Opel IG. Potrebbe dirvi a memoria dove trovare un modello che valga il suo prezzo.

Il futuro di Opel Manta? C’è e si chiama ElektroMod, ve ne abbiamo parlato qui.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Jeep Wrangler Rubicon 392 Concept

    Fiera Internazionale Fuoristrada: arriva la prima manifestazione dedicata al 4×4

    Fiat 500 Elettrica

    Fiat 500 Elettrica: prova su strada, autonomia, prezzi e come va