in

Opel Mokka: secondo gli analisti sarà un campione del valore residuo

mokka
Tempo di lettura: < 1 minuto

Secondo gli esperti di “Bähr & Fess Forecasts” il nuovo Opel Mokka sarà un “Campione di valore residuo 2025”, proprio come lo sarà Opel Corsa, la segmento B più venduta in Germania nel 2020. 

Gli analisti premiano ogni anno le automobili appena uscite che, in base alle loro previsioni, manterranno meglio il valore nei quattro anni successivi. Secondo queste stime, nella categoria SUV compatti, il nuovo Opel Mokka registra una delle previsioni del valore residuo più alte in assoluto. Dopo quattro anni Opel Mokka dovrebbe mantenere ben il 57,5 per cento del prezzo rispetto l’auto nuova.

La nuova Opel Mokka sfoggia un’estetica totalmente nuova, che inaugura il nuovo corso stilistico del marchio, in particolare l’Opel Vizor sarà il nuovo tratto distintivo di tutte le future vetture. Il connubio tra tecnica e stile ha permesso alla Mokka di raggiungere meritatamente il secondo posto in classifica in termini di mantenimento percentuale del valore, a pari merito con un concorrente di categoria premium.

Tuttavia, rispetto la categoria “La previsione della minor perdita di valore rispetto al prezzo dell’auto nuova” la nuova Mokka si piazza al primo posto con solo 6.559 euro in meno dopo quattro anni. 

“Anno dopo anno i nostri modelli raggiungono sempre i primi posti per la previsione del valore residuo. Nuovi Opel Mokka e Corsa dimostrano una volta di più che Opel non è un marchio emozionante solo grazie al suo design fresco e all’avanguardia, ma si distingue anche per le modernissime tecnologie di vertice. I nostri clienti possono guidare auto belle e affidabili, che garantiscono loro un valore elevato in caso di rivendita”, commenta il responsabile di Opel Germania Andreas Marx, felice per il successo dei “Campioni del Valore Residuo” di Rüsselsheim.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    La scommessa Volkswagen: costruire batterie nuove da quelle esauste

    Volvo presenta la C40 Recharge, nasce per essere solo elettrica