mercoledì, 19 settembre 2018 - 22:48
Home / Notizie / Mercato / Opel rafforza la propria posizione in Russia

Opel rafforza la propria posizione in Russia

Tempo di lettura: 1 minuto.

A partire dal 1 gennaio 2014, le attività russe di General Motors (GM) verranno integrate in GM Europe, il gruppo europeo di GM.

Finora il mercato russo è stato gestito da GM International Operations (GMIO), con sede a Shanghai. Si tratta di un passo importante per rafforzare la posizione di Opel sul mercato russo.

“E’ la decisione giusta al momento giusto. La Russia rappresenta una quota importante del mercato europeo e per Opel è il terzo mercato nel vecchio continente,” ha dichiarato il Dr. Karl-Thomas Neumann, Chairman di Opel/Vauxhall e Presidente di GM Europe. “Secondo tutte le previsioni, la Russia diventerà il principale mercato europeo nei prossimi anni. E si tratta di un paese dove l’immagine del brand Opel è ottima. Disponiamo di una gamma eccellente, con la quale intendiamo incrementare decisamente la nostra quota di mercato.” I marchi GM in Russia sono Opel, Chevrolet e Cadillac.

Andy Dunstan, fino a oggi Executive Director Sales Central & Eastern Europe e International Operations avrà l’incarico di gestire le attività russe a partire dal 1 novembre 2013. Dunstan, che porterà con sé una preziosa esperienza nei campi della Pianificazione di Prodotto, Marketing, Sviluppo Aziendale e Vendite, riferirà direttamente a Karl-Thomas Neumann. Dunstan succede a Jim Bovenzi, che si sposterà a Detroit con l’incarico di Direttore Esecutivo della Strategia Globale di Localizzazione.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Mahindra XUV500

Mahindra: promozioni prolungate su KUV100 e XUV500

Tempo di lettura: 2 minuti. Mahindra Europe decide di rinnovare fino a fine anno le promozioni, tra sconti e incentivi, …

something