domenica, 21 gennaio 2018 - 3:54
Home / Notizie / Tecnologia / Opel Zafira Tourer come Monovolume più Ecologica del 2014

Opel Zafira Tourer come Monovolume più Ecologica del 2014

Tempo di lettura: 2 minuti. 

Opel ha già vinto il suo primo premio del 2014! L’istituto ambientale Ökotrend e la rivista specializzata Auto Test hanno scelto Zafira Tourer come Monovolume più Ecologica del 2014.

La valutazione si divide in due sezioni: metà si riferisce al funzionamento della vettura (consumi, emissioni di CO2, normative antinquinamento, rumorosità), mentre l’altra metà si basa sulla produzione del veicolo e sul suo costruttore.
La popolare monovolume di Opel primeggia nella propria categoria con il motore 1.6 ecoM Turbo (metano), caratterizzato da basse emissioni e davvero economico. Utilizzato come carburante per l’innovativo turbo quattro cilindri Opel, il metano garantisce una combustione particolarmente pulita.
Con consumi di soli 4,7 chilogrammi di metano per 100 chilometri nel ciclo misto, Opel Zafira Tourer 1.6 ecoM Turbo da 110 kw/150 cv registra emissioni di CO2 pari a 129 g/km – valori che non privilegiano solo l’ambiente ma anche il portafoglio del proprietario.
Consumi così bassi e un serbatoio da 25 chilogrammi garantiscono un’autonomia fino a 530 chilometri con il solo metano.

Opel è uno dei pionieri dello sviluppo dei progetti di propulsione alternativa. Oltre dieci anni fa, nel 2001, presentò infatti il primo progetto di veicolo a metano con l’innovativa tecnologia monovalentPlus. I motori Opel ecoM sono ottimizzati per utilizzare metano, biogas o una combinazione di questi due carburanti, ma possono utilizzare anche la benzina. Metano e biogas costano molto meno della benzina o del gasolio e in termini di percorrenza risultano perfino più economici del GPL. Buoni motivi che spingono molti clienti a utilizzare questi combustibili che si trovano in natura. Le emissioni di CO2 dei veicoli a metano sono inferiori del 25%, quelle di ossidi d’azoto si abbassano dell’80% e queste vetture non emettono benzene e particolato. Se si usa come carburante biogas al 100%, la carbon footprint del veicolo è quasi pari a zero.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

gamma 500 Mirror

Gamma 500 Mirror: già disponibili le 500 più connesse di sempre

Tempo di lettura: 2 minuti. Le principali novità della gamma 500 Mirror ce le ha raccontate direttamente Luca Napolitano, il …

something