in

Ordini della Bugatti Chiron: Europa in testa

Ordini della Bugatti Chiron: già prenotati 250 esemplari
Tempo di lettura: < 1 minutoAd un anno dalla presentazione in anteprima mondiale, gli ordini della Bugatti Chiron proseguono a gonfie vele.Delle 500 unità che verranno prodotte, la metà ha già trovato un proprietario che ha firmato ad occhi chiusi pur non avendo mai avuto modo di provare la nuova belva del Marchio di Molsheim. Con il 37 per cento degli ordini in prima posizione trova posto a sorpresa l’Europa, come già accaduto con la Veyron, seguita dagli Stati Uniti con il 30 per cento.

Ordini della Bugatti Chiron: il Medio Oriente dietro Europa e Stati Uniti

Il Medio Oriente si attesta sul podio con il 26 per cento, un mercato che rimane cruciale per Bugatti. Le prime consegne avverranno proprio in questi giorni a cavallo del Salone di Ginevra (terminato il 19 gennaio) dove allo stand Bugatti è stata esposto un modello in colore “Bleu Royal”.Wolfgang Dürheimer, Presidente di Bugatti Automobiles S.A.S., ha espresso soddisfazione in merito agli ordini della Bugatti Chiron : “La Chiron è sulla bocca di tutti sin dal suo esordio al Salone di Ginevra 2016. Nei mesi seguenti abbiamo continuato a spingere sul gas, iniziando la produzione e consegnando ad un anno di distanza i primi esemplari ai pazientevoli clienti”.“Il fatto che abbiamo già ricevuto ordini per la metà delle Chiron che verranno prodotte senza mai aver effettuato un test drive fino ad oggi è sintomo della grande fiducia che i nostril client ripongono nel brand e nella nostra storia di successo” ha concluso Dürheimer. 

Dì la tua

Porsche nel 2016 ha registrato il suo miglior anno di sempre

Netta crescita per Porsche nel 2016

La guida autonoma di Nissan è arrivata in Europa

Guida autonoma di Nissan: un successo i primi test su strada in Europa