lunedì, 12 novembre 2018 - 23:03
Home / Notizie / Esperienze / Sulle orme della Via della Seta – Giorno 17: da San Pietroburgo a Helsinki
Sulle orme della Via della Seta Helsinki

Sulle orme della Via della Seta – Giorno 17: da San Pietroburgo a Helsinki

Tempo di lettura: 1 minuto.

Continua il viaggio Sulle orme della Via della Seta della Peugeot Crew a bordo della 3008 GT Line. Questa volta la tappa ha visto il viaggio verso Helsinki. Ecco il racconto dei protagonisti del viaggio:

Siamo partiti alle 7 da San Pietroburgo per evitare il traffico caotico della città. La tratta oggi è breve ma avremo la frontiera russa da affrontare in uscita. Dopo circa 250 km arriviamo in dogana. Qui il personale, come in altri casi, non parla inglese, ma solo russo. Riuscire a capire l’addetta al timbro dei visti in uscita è stato molto complicato. Chiedendo aiuto ad altre persone russe li insieme a noi, capiamo che voleva semplicemente la patente normale e non quella internazionale.

Arriviamo a Helsinki di buon’ora, in previsione di prendere il traghetto che ci porterà a Stoccolma. Ci facciamo un giro della città. Con temperature molto più basse di quelle che avevamo avuto finora. Helsinki è una città moderna che affaccia sul mar baltico, il suo stile è prevalentemente nordico e questo la rende una città elegante ed essenziale ma a tratti fredda e poco accogliente. È una metropoli a misura d’uomo, mai caotica, moderatamente viva di giorno e frizzante di notte, ricca di ristoranti e locali. È una città giovane e piena di luce, giovani coppie e tanti bambini, colma di gente che passeggia peri viali alberati ed i numerosi parchi cittadini, ma mai rumorosa, sempre ordinata è disciplinata. È circondata da una natura spettacolare, con una costa frastagliata e molteplici baie.

Tra i tanti edifici moderni ed essenziali del centro, ogni tanto si incontrano costruzioni stile impero monumentali e ricche che risalgono al tempo degli Zar russi. Purtroppo, il nostro tempo è terminato dobbiamo dirigerci verso Turku per imbarcarci per tutta la notte sul traghetto per Stoccolma. Manca poco al nostro rientro ma avremo ancora molte città da visitare.
Sulle orme della Via della Seta Helsinki

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

FCA Autonomy

La nostra esperienza a EICMA con Vanni Oddera, la mototerapia, e FCA Autonomy

EICMA? Noi di Autoappassionati.it? No non abbiamo cambiato i nostri interessi, le auto sono sempre …