in

Pagelle GP Abu Dhabi: immenso Verstappen, Vettel ci mette il cuore

pagelle gp abu dhabi
Tempo di lettura: 3 minuti

Vince e convince Max Verstappen al suo decimo successo in carriera. Un weekend praticamente perfetto per il pilota olandese che il sabato conquista la pole e in gara semplicemente ha un altro passo che neanche le temibili Mercedes riescono a imitare. Quando tutto è al posto giusto Max è fortissimo e chi se non lui potrà insidiare l’impero Hamilton nel 2021? Voto 10

Torna ad alzare la testa Bottas, che nell’ultimo appuntamento stagionale riesce a stare davanti al rientrante Hamilton sia in qualifica che in gara. Conserva il secondo posto in classifica irridata, che vista la superiorità Mercedes era il minimo da mettere a referto. Voto 6,5.

Rientra in macchina dopo il Covid-19 e Lewis Hamilton di certo non può essere al massimo della forma. Il suo weekend non è dei migliori, e le attenuanti sono tante, ma a mio avviso ha fatto bene a rientrare il prima possibile per marchiare il territorio. Voto 5,5

Quarto posto finale per Alexander Albon. Un risultato di prestigio per provare a ricacciare indietro le voci che vogliono Perez sulla sua RedBull per la prossima stagione. Spesso si è beccato le critiche, oggi invece ha svolto un ottimo lavoro, voto 7.

Voto 10 per la McLaren che con entrambi i piloti riesce a svolgere un lavoro eccellente e a centrare il terzo posto nel mondiale costruttori, beffando la Racing Point vincitrice a Sakhir. Un risultato strepitoso che può rilanciare le ambizioni di un team storico che per troppo tempo ha sofferto ingiustamente. Il prossimo anno entrerenno capitali nuovi made in U.S.A. e la monoposto sfrutterà la motorizzazione Mercedes. Ottime notizie per il team inglese.

Gara strepitosa di Daniel Ricciardo, che si toglie lo sfizio proprio all’ultima tornata di siglare il giro veloce in gara. Da incorniciare la gestione del primo stint su gomma hard, dove si sono viste doti da vero fenomeno. Il pilota australiano chiude al quinto posto nella classifica irridata, altro risultato di assoluto rilievo. Voto 9.

Si conclude con un ritiro la stagione in Racing Point di Sergio Perez. Questo però non gli impedisce di confermare il quarto posto in classifica irridata, dietro Verstappen; notevole considerando le due gare in meno a causa del Covid-19. Lo rivedremo l’anno prossimo? Onestamente lo meriterebbe. Voto 8 per la sua stagione.

Delude invece in gara Stroll (voto 5), che con il suo decimo posto finale non consente alla Racing Point di confermare il terzo posto in classifica irridata. 

Ultima gara con la Ferrari per Sebastian Vettel che si conclude senza punti con un deludente quattordicesimo posto. La realtà è in questo weekend fare di più con questa SF1000 era impossibile e difatti la Ferrari non va e viene anche doppiata in gara. Il voto non serve. Solo applausi e un pizzico di commozione per il suo addio alla Ferrari.

“Ci lascia un innamorato del cavallino rampante, un uomo ed un ferrarista vero. Grazie Seb.

Delude ma non per colpa sua Leclerc, tredicesimo al traguardo, al quale sarebbe ingeneroso comminare una insufficienza in pagella. La sua Ferrari viene sverniciata da tutti e il fatto che il povero Charles fatichi a superare l’Alfa Romeo di Kimi Raikkonen è tutto dire. O meglio dovrebbe far riflettere una Ferrari oggi davvero indecente. Voto per la Ferrari 3

Solita gara noiosissima in quel di Abu Dhabi, ancora non è comprensibile perchè l’ultima gara del mondiale si debba disputare su questo circuito osceno sul quale in larghi tratti è impossibile sorpassare e che di fatto non offre alternative alla strategia ad una singola sosta. Voto 4

Voto 10 alla Fia e alla Formula Uno. Correre in questo 2020 non era scontato, ed aver visto le monoposto sfrecciare ad Imola, Portimao e al Mugello è stato un vero piacere. Sperando che questi circuiti possano avere altre chance, prima di andare in Arabia Saudita..

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    gp abu dhabi 2020

    GP Abu Dhabi: Verstappen vince e lancia la sfida per il 2021

    vettel che canta video

    Vettel intona “Azzurro” di Celentano e saluta così la Ferrari e i suoi uomini [VIDEO]