in

Peugeot 208 “S” Serie Speciale

Tempo di lettura: < 1 minuto

Peugeot 208 GTi debutta sul mercato italiano accompagnata da 150 damigelle d’onore.

Tanti sono gli esemplari della Serie Speciale 208 “S” messi a disposizione di altrettanti appassionati clienti, anche neopatentati, che prediligono le prestazioni del 3 cilindri 1.2 VTi da 82 cavalli, caratterizzato da consumi ridotti e basse emissioni, senza voler rinunciare ad un look sportivo e distintivo.
Disponibile esclusivamente con carrozzeria tre porte Bianco Banchisa, all’allestimento Active di derivazione, 208 “S” aggiunge esternamente fendinebbia, proiettori con fari diurni a led, cerchi in lega da 16″ Helium Grigio Hephais con ruota di scorta omogenea in lamiera e vetri posteriori oscurati.
Altri particolari esterni distintivi, che sottolineano l’anima sportiva del modello, sono i badge laterali d’identificazione, i coprimozzi bordati di rosso ed elementi neri con inserti rossi: spoiler anteriori, modanature sottoporta, conchiglie dei retrovisori, profilo dell’estrattore.
All’interno, 208 “S” si fa notare per il volante in pelle nera con cuciture ed inserto cromo satinato, la leva del cambio con pomello specifico in alluminio ed inserti rossi, l’appoggiagomito centrale anteriore e i tappetini “S” con profilo
rosso.

Ognuno dei 150 esemplari della Serie Speciale 208 “S” è proposto al prezzo di listino di 15.100 euro, chiavi in mano.

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Audi A3, A3 Sportback e A7 Sportback: nuovi motori

Disco Volante

Villa d’Este: Alfa Romeo Disco Volante by Touring