domenica, 22 luglio 2018 - 3:10
Home / Notizie / Novità / Peugeot 208 XY

Peugeot 208 XY

Tempo di lettura: 2 minuti.

La cornice è quella giusta: il locale High sulla promenade di Nizza. L’auto è la Peugeot 208 XY, la nuova versione chic della nota citycar francese. Noi di Autoappassionati.it c’eravamo e vi raccontiamo tutti i dettagli.

In abito da sera

Deriva dalla versione Allure, è disponibile solamente con carrozzeria a tre porte e si distingue per alcuni particolari come le carreggiate allargate (10 mm anteriormente, 20 mm posteriormente), l’adozione di minigonne, di una griglia cromata a tre barre orizzontali sul fascione centrale laccato nero, di un estrattore posteriore in tinta carrozzeria e di proiettori specifici con indicatori di direzione a LED. Un’ulteriore personalizzazione si può ottenere tramite l’applicazione di sticker sul tetto Ciel.
Il colore Purple rappresenta il simbolo della 208 XY. Troviamo questa tinta nei diversi particolari della vettura, sulla calandra e sul bordo dei cerchi in lega da 17″ multirazza Mercury, con borchia coprimozzo in alluminio. Oltre al Purple, l’altro segno distintivo è la presenza delle cromature sui gusci dei retrovisori, sulle cornici dei fendinebbia, dei vetri e sul profilo inserito nel paraurti posteriore.

Bella fuori, bella dentro

Gli interni eleganti accolgono il guidatore e i suoi passeggeri, già a partire dal battitacco in alluminio “personalizzato” Peugeot. L’abitacolo è caratterizzato dalla finitura Chrome Bélem che riveste le maniglie delle porte, le cornici degli aeratori e il touchscreen da 7″ che riunisce le funzioni radio, kit mani libere Bluetooth, park assist, computer di bordo (include 1 presa jack e 1 presa usb). Sono sempre di colore Purple, le cuciture dell’inserto centrale della plancia e dei sedili. Questi ultimi sono rivestiti in misto tessuto Mithy, TEP e in Alcantara (a scelta si possono avere in pelle Nappa Nero, pelle Nappa Nero Mistral e Alcantara, pelle nappa Sterling Silver).
L’ormai famoso volante dal diametro ridotto è in pelle pieno fiore traforata con comandi al volante mentre pedaliera e poggiapiede sono in alluminio. L’ennesimo tocco di classe è rappresentato dai tappetini bordati da un cordoncino color bronzo con impunture a vista Purple.
I colori disponibili per la 208 XY sono cinque: Bianco Banchisa, Nero Perla, Spirit Grey, Dark Blue e Purple Night.

Gamma e prezzi

Per quanto riguarda le motorizzazioni, per la XY sono stati riservati i quattro propulsori più performanti della gamma: 1.6 16V THP 155 CV abbinato a un cambio manuale a sei rapporti (20.650 euro); 1.6 e-HDi FAP® 92 CV Stop&Start, con cambio manuale a cinque rapporti (20.350 euro); 1.6 e-HDi FAP® 92 CV Stop&Start, con cambio robotizzato a sei rapporti (21.150 euro); 1.6 e-HDi FAP® 115 CV Stop&Start, con cambio manuale a sei rapporti (21.200 euro).

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Volkswagen T-Roc

Volkswagen T-Roc: ora è ordinabile l’atteso 1.6 TDI

Tempo di lettura: 2 minuti. Si allarga la gamma Volkswagen T-Roc: a sei mesi dal lancio arriva in Italia il Turbodiesel …

something