in

Peugeot 508 PSE: un posto guida che arriva dal motorsport

Peugeot 508 PSE
Tempo di lettura: 2 minuti

Il mondo delle competizioni motoristiche esaspera lo sviluppo di nuove tecnologie, con il fine ultimo del successo sportivo. Una grossa occasione per Peugeot per comunicare il successo dei propri prodotti in gara, ma dietro a questa ambizione si cela anche il ruolo da banco di prova delle nuove tecnologie, successivamente destinate alla produzione di serie.

In questo modo, il valore aggiunto del Motorsport si esprime attraverso innovazioni che nell’uso quotidiano non arrivano a decretare il raggiungimento di un traguardo sportivo, ma riescono a sommare valore all’emozione della guida più dinamica.

L’esperienza che si vive a bordo della Peugeot 508 PSE non è però solo questa, poiché in gioco ci sono elementi in grado di essere apprezzati anche nell’uso quotidiano, senza utilizzare tutta la potenza di cui l’auto dispone. È il caso dell’i-Cockpit che rappresenta una caratterizzazione straordinaria della plancia di ogni vettura Peugeot. Mantenere lo sguardo concentrato sulla strada, mantenendo però il colpo d’occhio sulle necessarie informazioni sulla vettura, così come gli indispensabili comandi, ha un’analoga importanza, in pista così come sulla strada.

Il prototipo della futurista Hypercar 9X8 con cui Peugeot si appresta a raccogliere nuovamente la sfida del Campionato del Mondo Endurance 2022 è stato presentato da poco presentato a livello mondiale a Monza e mostra in maniera evidente come il pilota si relazioni in continuazione con le informazioni presenti in plancia, fondamentali per il risultato del cronometro. Tanto più che il flusso di energia in uscita e in recupero sono un autentico strumento competitivo, in grado di fare la differenza nei sorpassi più combattuti.

Peugeot 508 PSE interni

La vettura di serie 508 Peugeot Sport Engineered riprende numerosi elementi del mondo delle competizioni sportive e il guidatore trova nel Peugeot i-Cockpit la perfetta visione delle informazioni necessarie senza distogliere troppo lo sguardo dalla strada. Su 508 Peugeot Sport Engineered i dati del quadro strumenti sono visibili sopra la corona del volante, per maggiore sicurezza e confort di guida. Il display da 12,3″ mostra all’apertura delle porte un messaggio di benvenuto firmato Peugeot Sport Engineered, quasi a suggerire l’avvio di una nuova esperienza di guida su strada. Il display ad alta definizione di fronte al guidatore è personalizzabile a piacimento, permettendo anche di mixare differenti informazioni di guida in funzione dei gusti e delle esigenze del guidatore. Una nuova consapevolezza, che coinvolge il guidatore con un chiaro avviso: siamo entrati in un nuovo modo di guidare, di concepire il piacere di guida, grazie anche all’esperienza maturata dalla Casa del Leone nelle corse nel corso dei decenni.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Opel GT Turbo

    Opel GT: la spider sportiva della Casa tedesca. Info, motore e prestazioni

    Lancia punta a Mercedes, Napolitano: “è un modello da imitare”