in

Peugeot 9×8 conquista la giuria al Festival Internazionale dell’Automobile

Peugeot 9x8 hypercar
Tempo di lettura: < 1 minuto

Peugeot 9X8, la nuova hypercar pronta a competere nella 24 Ore di Le Mans, ha vinto il “Gran Premio della più bella Hypercar dell’anno” in occasione della 37° edizione del Festival Internazionale dell’Automobile. 

Presentata in anteprima nel luglio 2021 in anteprima all’Autodromo di Monza, con queste parole Matthias Hossann, direttore del Design della Marca, ha commentato il premio ricevuto: “Sono molto orgoglioso di ricevere questo premio che riconosce la qualità del lavoro delle equipe del Design e di Peugeot Sport che hanno lavorato assieme a questo progetto. La qualità degli scambi con il team Peugeot Sport è stata eccezionale, sia a livello tecnico che umano”.

Peugeot 9X8 segna il ritorno del Leone al mondo dell’Endurance dopo le vittorie di inizio anni ’90 e quella, del 2009, con l’ormai storica 908 con il motore Diesel V12. Sembra passata un’epoca e in effetti è così: la nuova vettura, affusolata e caratterizzata dall’assenza dell’ala posteriore, diventa simbolo della transizione energetica della Marca. 

L’abitacolo di Peugeot 9X8, segno distintivo del know-how del Design di Peugeot, è basato sul concetto dell’i-Cockpit, elemento caratteristico del Marchio. Come per il progetto di un modello di serie, la cura profusa nel design degli interni rivela lo stesso livello di esigenza del design esterno. Il cockpit della Peugeot 9X8 è stato progettato nella sua totalità per offrire ai piloti maggiore ergonomia e intuitività.

I Gran Premi del Festival Internazionale dell’Automobile riconoscono ogni anno le più belle realizzazioni nel settore automobilistico. L’architetto Jean-Michel Wilmotte presiede una giuria di esperti provenienti dai settori dell’auto, della moda, della cultura, del design e dei media.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    herbert diess

    Diess, CEO Volkswagen: “Non possiamo dire addio ai motori termici”

    Auto usate

    Mercato auto: nel 2021 sono aumentati i prezzi del nuovo del +2,6%. Tutti i dati