in

Peugeot al Salone di Francoforte: tutte le anteprime

Tempo di lettura: 2 minuti

In compagnia di Carlo Leoni (Responsabile della Comunicazione di Peugeot Automobili Italia) abbiamo passeggiato all’interno dello stand Peugeot al Salone di Fancoforte 2015 per farci spiegare nel dettaglio le novità esposte.

Sportività e innovazione, questi i punti cardine dello stand Peugeot”.  “Con ben 4 anteprime mondiali – ha proseguito Leoni – Peugeot mette in mostra il suo know-how sportivo e tecnologico attraverso 2 poli tematici ben delineati”. Il polo Sport con le vetture di serie 308 GTi by Peuegeot Sport, 208 GTi by Peuegoet Sport e RCZ R, la nuova 308 Racing Cup e i simulatori 308 GTi by Peugeot Sport e Peugeot Vision Gran Turismo. Il polo Tecnologie con la gamma di motori efficienti PureTech e BlueHDi, il cambio EAT6 e il telaio della 308 R HYbrid.

Carlo Leoni - Peugeot Italia

By Peuegeot Sport una firma che diventerà familiare

Dopo RCZ R e 208 GTi 30th, 308 GTi è la terza vettura della gamma ad avere il logo by Peuegeot Sport, una sigla che attesta uno sviluppo tecnico specifico effettuato da tecnici, ingegneri e piloti del reparto competizioni di Vélizy. La 308 GTi by Peuegeot Sport è equipaggiata con il motore turbo benzina 1.6L THP da 270 CV ed è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 6,0 s. “L’intervento di Peugeot Sport quindi non è più solo legato alle vetture da competizione, ma si estende a ben tre auto della gamma stradale Peugeot; un intervento completo e a 360° gradi sulla vettura e dalla meccanica all’estetica” – ha sottolineato Carlo Leoni.

Peuegeot Sport ovviamente non si dedica solo alle vetture stradali, ma come da sua tradizione si è impegnata anche su una vettura estrema da pista la Peugeot 308 Racing Cup. A differenza della sua gemella di serie che sviluppa 270 CV grazie al motore turbo 1.6L THP, questa versione svilupperà come minimo 308 cavalli, ossia 38 in più rispetto alla versione stradale! 14% di potenza in più per il nuovo bolide da corsa firmato Peuegeot Sport, che è anche stato alleggerito di 100 – 150 kg rispetto alla versione di serie. Dotata degli elementi del gruppo ruote-sospensioni della Peugeot 308 GTi by Peuegeot Sport, la 308 Racing Cup adotta, inoltre, freni da competizione con pinze a 6 pistoncini e una trasmissione sequenziale a 6 rapporti con leve al volante.

Infine 308 R HYbrid la declinazione della berlina del Leone che utilizza la tecnologia ibrida plug-in. La vettura sviluppa una potenza di 500 CV, 270 dei quali derivati dal motore termico 1.6L THP, e da due 2 motori elettrici da 115 CV collegati all’avantreno e al retrotreno della vettura, ha un rapporto peso/potenza di 3,1 kg/CV e una coppia massima di 730 Nm. A questa temibile felina bastano solo 4 secondi per coprire lo 0 a 100 km/h.

Fractal, il concept che preannuncia il futuro del Marchio

Peugeot IAA 2015

Peugeot Fractal, ci ha spiegato ancora Carlo Leoni è un concept per lo studio di una possibile evoluzione dell’i-Cockpit Peugeot. Dopo la vista e il tatto, l’udito diventa il terzo senso ad essere sollecitato perché il pilota e i passeggeri sono inseriti in un’esperienza unica grazie ad un sistema acustico 9.1.2 che associa un impianto hi-fi 9.1 a dei woofer centrali integrati negli schienali di ogni sedile, i quali permettono la spazializzazione e la dinamizzazione del suono.

Infine ben l’l’80% delle componenti delle superfici interne è realizzato in stampa 3D. Questo potrebbe diventare un elemento sempre più importante per soddisfare le esigenze di personalizzazione delle vettura da parte del cliente, realizzabili non più in fabbrica ma direttamente in concessionaria grazie alla tecnologia della stampa 3D.

Neopatentato

Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Dì la tua

Salone Di Francoforte 2015: il marchio DS

Suzuki Baleno svelata al Salone di Francoforte 2015