in

Il Peugeot Competition 2022 si fa in 4 per premiare i giovani talenti

Tempo di lettura: 2 minuti

Per il 43° anno consecutivo, prende il via anche in Italia il Peugeot Competition, cappello che raduna i trofei promossi dalla Marca del Leone in collaborazione con Pirelli. L’ennesima grande opportunità per i tanti piloti privati di mettersi in evidenza e di giocarsi un importante montepremi in grado di agevolare la propria presenza nelle gare.

Partner esclusivo dell’edizione 2022 sarà Sparco, già vicino al Leone per altre competizioni. Sarà un 2022 all’altezza dell’heritage che lega Peugeot al mondo dei rally. Pensate che un terzo delle vetture che partecipano ai rally italiani porta il logo del Leone sul cofano e quest’anno ce ne sarà un altro in versione inedita: l’elettrica e-208 accompagnerà le 208 Rally 4 ufficiali nel corso degli appuntamenti del Campionato Italiano Assoluto Rally.

Come lo scorso anno, il 43° Peugeot Competition propone quattro diverse serie. 

Al vertice c’è il 208 Rally Cup TOP legato agli eventi del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco (CIAR), che sarà riservato alle Peugeot208 cat. Rally4, sia dell’ultima e già vincente generazione di 208 con motore 1.2 turbo che di quella precedente spinta da un motore 1.6 aspirato. Il primo dei sette appuntamenti, il Rally Il Ciocco, è in calendario per questo fine settimana e i piloti delle 208 Rally 4 inizieranno la sfida fra di loro ma anche la rincorsa a confermare il titolo italiano per le vetture a due ruote motrici che Peugeotvince ininterrottamente dalla sua introduzione quasi una decina di anni fa.

Il 208 Rally Cup PRO sarà associato ai quattro rally della International Rally Cup Pirelli (IRC) e nell’edizione 2022 prevede classifiche e premi distinti per le Peugeot 208 Rally 4 a motore turbo – inserite nella categoria Due Ruote Motrici Prestige – e per quelle a motore aspirato (208 R2B) – a cui è destinato il Due Ruote Motrici Sport. Questa serie debutterà il 3 aprile con il Trofeo Maremma.

Peugeot Competition 2022

Già iniziate invece le serie Regional Rally CLUB associate alla cinquantina di rally delle coppe regionali ACI Sport (le prime gare si sono svolte nello scorso weekend) e Raceday TERRA ‘21/’22, che si disputa a cavallo fra i due anni solari e che si sta quindi avviando alla conclusione dell’edizione 2021-2022. In queste serie di base sono ammessi anche gli altri modelli Peugeot da competizione.

A sottolineatura del legame di cooperazione fra Peugeote Pirelli, da quest’anno chi si iscrive al Peugeot Competition viene automaticamente iscritto anche al Trofeo Pirelli – Accademia e viceversa – offrendo la possibilità ai piloti di vetture Peugeotdi prendere parte con iscrizione totalmente gratuita ai due trofei e di poter vincere e sommare i premi di entrambi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    delorean dmc-12 teaser

    DeLorean elettrica: c’è una data per la presentazione

    Gran Premio Nuvolari 2022 (15-18 settembre): aprono oggi le iscrizioni