in

Peugeot e-208 eletta Electric Small Car of the Year dalla rivista WHAT CAR?

peugeot e-208
Tempo di lettura: < 1 minuto

Già Car of the Year 2020, nuova Peugeot 208 ottiene consensi anche in versione elettrica, la e-208. La piccola francese capace di 136 CV e fino a 340 km di autonomia è stata nominata “Electric Small Car of the Year” in occasione della prima edizione di WHAT CAR? dedicata alle auto elettriche, piazzandosi così davanti a concorrenti del segmento come la Honda e o la Renault Zoe. 

L’assemblea di giurati esperti della rivista WHAT CAR? è rimasta impressionata dalla versatilità concessa al cliente davanti all’acquisto di una 208, visto che oltre all’elettrico vengono proposti sia diverse varianti del motore benzina PureTech sia il Diesel Euro 6D capace di ottimi consumi. 

La giuria ha inoltre accolto con favore il nuovo Peugeot i-Cockpit 3D, sia per la sua estetica che per la sua tecnologia e i suoi ADAS (aiuti alla guida) di livello superiore. Anche la comodità delle sospensioni e l’autonomia della batteria in condizioni di guida reali hanno conquistato la giuria.  

Tenendo conto di tutti i parametri, Peugeot e-208 è la migliore auto elettrica compatta che si possa acquistare oggi. La sua autonomia in condizioni di  guida reale è buona, le sue sospensioni filtrano efficacemente le asperità del terreno e il suo interno è allo stesso tempo valorizzante e chic. Ci piace particolarmente l’allestimento Allure, il cui prezzo è ben posizionato anche in confronto alle dotazioni di cui dispone” ha dichiarato Steve Huntingford, redattore capo di WHAT CAR?.

Recentemente provata in redazione, presto sapremo dirvi come va la nuova e-208 grazie al nostro consueto test approfondito.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    seat leon ibrida plug-in

    Seat Leon ibrida plug-in: prezzo e autonomia della versione alla spina

    Noleggio Auto

    Noleggio lungo termine e bollo auto: dal 31 ottobre lo paga il conducente