mercoledì, 22 agosto 2018 - 1:46
Home / Notizie / Curiosità / Peugeot Touareg: il dune buggy concept del Leone
Peugeot Touareg

Peugeot Touareg: il dune buggy concept del Leone

Tempo di lettura: 1 minuto.

Gli anni ’90 per Peugeot, così come abbiamo visto per la concept car Ion, furono quelli dei primi esperimenti nel campo della mobilità elettrica, tema ormai d’attualità per buona parte le case. Nel 1996 nacque a tal proposito la Peugeot Touareg, una versione vacanziera di un 4×4 adatto a percorrere dune di sabbia e percorsi off-road nel massimo rispetto dell’ambiente.

Guscio in fibra di carbonio e carrozzeria aperta in plastica, una specie di fuoristrada 4×4 elettrica dotata di batterie al nichel– metallo idruro per ben quattro ore di completa libertà. L’autonomia poteva poi essere estesa grazie ad un piccolo gruppo elettrogeno a scoppio che aveva il compito di ricaricare il pacco di batterie. 

Tecnologia all’avanguardia per il periodo, il motore di questo gruppo elettrogeno poteva fungere da generatore di corrente durante la fase di rilascio tramite il freno motore, una sorta di recupero d’energia ante litteram. Ecco perchè la sua autonomia poteva bastare per una gita fuori porta senza preoccuparsi di badare all’autonomia. 

Chi lo chiama SUV non sbaglia. Il concept Peugeot Touareg anticipava i tempi delle mode che sarebbero arrivate una decina di anni dopo. Grazie al tetto aperto e all’aspetto da buggy era la concept car che guardava al mondo della vita all’aria aperta, da godersi in spiaggia con gli amici. Innovativi gli pneumatici, in misura da 18” e comprendenti cerchio e pneumatico in un unico pezzo, davvero originale e 100% concettualmente avanti.

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Alfa Romeo

Le Alfa Romeo che hanno fatto la storia: noi abbiamo scelto le dieci più speciali

Tempo di lettura: 8 minuti. Di Alfa Romeo passate alla storia, dagli albori ai giorni nostri, sicuramente ne sono passate …

something