in

Dal 2026 Fiat, Alfa Romeo e Lancia produrranno solo auto elettriche

Centoventi Concept
Tempo di lettura: 2 minuti

Tra pochi giorni, precisamente il 1 marzo 2022, verremo tutti a conoscenza del nuovo piano industriale stilato da Stellantis. Sarà quella l’occasione nella quale verranno annunciati i nomi di tutti i nuovi modelli dei vari marchi che compongono il colosso automobilistico europeo nato dalla fusione tra FCA e PSA. Le anticipazioni a riguardo non sono di certo mancate nei mesi trascorsi, come il ritorno della Delta (2028) e l’arrivo delle nuove generazioni di Giulia, Stelvio e Panda.

L’utile da record ottenuto da Stellantis, e reso noto mediante la pubblicazione dei dati finanziari 2021, è stato annunciato insieme a parte della roadmap di tutti i propri brand, indicando quale sarà il futuro proprio di Alfa Romeo, Fiat e Lancia. Nulla di nuovo, in quanto come tutti si aspettavano: nel futuro di Stellantis ci sarà tanto elettrico, almeno per i Marchi più cari agli appassionati italiani.

Lancia farà da apripista

La totale transizione elettrica in chiave italiana sarà guidata da Lancia dal 2026, sarà da quel momento che ogni nuovo modello sarà mosso esclusivamente da motori elettrici. Ad Alfa Romeo toccherà la stessa sorte dal 2027, lo farà in compagnia di Fiat, con i tre brand italiani pronti a cavalcare l’onda dell’elettrico puro, ma con qualche differenza. Alfa Romeo sarà ad emissioni zero in tutti i mercati, mentre Fiat ed Abarth saranno esclusivamente elettriche solo in Europa, mentre nel resto dei mercati continueranno ad esserci anche motorizzazioni tradizionali. Questa scelta è stata dettata dal successo di Fiat in Sudamerica, dov’è il primo brand per immatricolazioni. Questi mercati sudamericani sono tanto importanti ma altrettanto impreparati a livello di investimenti governativi ed infrastrutture per muoversi verso la transizione elettrica.

Quando arriverà la Fiat Panda elettrica?

Dopo la 500 elettrica, nel 2023 a listino (ed in maniera più economica) arriverà molto probabilmente la Fiat Panda elettrica, la quale potrebbe essere derivata in parte dalla Fiat Centoventi. Con questo ipotetico innesto, la gamma elettrica di Stellantis si fa sempre più numerosa, con 17 modelli a basse emissioni composti da 13 100% elettrici e 4 ibridi plug-in.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    elkann elettrica ferrari

    Trovato l’accordo per la sede in Olanda: Exor pagherà circa 950 milioni al fisco italiano

    toyota gr yaris rally cup

    GR Yaris Rally Cup 2022: date, calendario, novità e montepremi