in

Pizzicato su strada il muletto della nuova Audi A4 Avant [FOTO SPIA]

Tempo di lettura: 2 minuti

Audi è una delle case automobiliste più pronte al passaggio all’elettrico, infatti già dal 2026 tutti i modelli presentati saranno esclusivamente a batteria. Diversamente da Jaguar che ha deciso di non presentare nuovi modelli per ben 3 anni, la casa dei Quattro anelli continuare con i suoi soliti lanci, e non saranno vetture d’importanza secondaria. Tra le prossime audi in commercio arriverà la nuova Audi A4 e la sua versione Avant. La nuova generazione identificata con il codice B10 dovrebbe essere svelata nel corso del 2022. Il lancio è imminente e infatti cominciano a girare per le strade pubbliche i prim prototipi con carrozzeria definitiva, ovviamente ben camuffati.

Audi A4 Avant 2022: cambia lo stile ma non lo spirito

I colleghi di Carscoops sono riusciti a pizzicare uno di questi prototipi nella configurazione Avant. Nonostante i numerosi accorgimenti per nascondere le forme della vettura, si possono notare interessanti novità stilistiche. In primo luogo la calandra sembra più piccola, in controtendenza con ciò che era avvenuto fino a questo momento.

A cambiare sono anche le proporzioni del single frame, che adesso appare più schiacciato e unito con i proiettori anteriori. Parlando proprio di proiettori, questi per la prima volta su un’A4 vengono posizionati in modo particolarmente orizzontale. Tutti gli elementi stilistici citati non sono una novità assoluta appaiono come una magistrale reinterpretazione delle numerose concept che Audi ha mostrato negli ultimi anni.

Audi A4 Avant 2022: tutte le informazioni sui motori

La parte posteriore è di difficile interpretazione, i fari sono posticci e le camuffature più pesanti. Ad ogni modo per togliere ogni dubbio fanno capolino due terminali di scarico veri che evidenziano come la nuova A4 avrà ancora un declinazione con motore endotermico. Ciò non significa che non sarà elettrificata, i motori saranno numerosi e si potranno scegliere sia i benzina sia i Diesel accoppiata soluzioni Mild hybrid e plug-in hybrid. Le ultime indiscrezioni danno per certo che anche la cattivissima RS 4 dovrebbe e adottare un propulsore ibrido di tipo plug-in.

La presentazione del 2022 dovrebbe dunque spostare la futura A4 elettrica a una data compresa tra il 2028 e il 2030.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Avete mai visto una F40 sfiammare in pista? Ora potete farlo [VIDEO]

    Ferrari Roma DMC

    Col tuning DMC la Ferrari Roma diventa più cattiva e guadagna quasi 100 CV