in

Pneumatici estivi, come ricercare i modelli migliori

pneumatici estivi
Tempo di lettura: 2 minuti

Ormai lo sappiamo, o almeno dovremmo saperlo: da maggio il Codice della Strada impone di tornare a montare gli pneumatici estivi, più adatti ad accompagnare i nostri spostamenti al volante nella stagione più calda dell’anno. Come da tradizione, in questa fase fioccano i test di enti indipendenti e riviste di settore, che forniscono una utile guida alla ricerca dei modelli migliori per affrontare l’estate sulle strade.

Dove acquistare gli pneumatici estivi

Anche per questo 2021 la scelta commerciale è molto vasta e le Case costruttrici si danno battaglia a suon di innovazioni; per poter acquistare un nuovo treno di pneumatici si può fare riferimento al sito Euroimport Pneumatici, grande e-Commerce che si fa apprezzare per ampiezza del catalogo virtuale e per affidabilità, che quindi può essere il luogo giusto per trovare le nuove gomme estive per la propria auto.

Come scegliere le gomme, i consigli degli esperti

In un contesto così ampio e variegato, però, servono altre informazioni per un acquisto più consapevole, ed è per questo che diventano utili i test comparativi realizzati dagli esperti del settore, che investigano i principali aspetti e caratteristiche dei modelli oggetto di “esame”, fornendo così indicazioni utili per gli automobilisti.

Il test ADAC e i suoi criteri

È il caso, ad esempio dell’organizzazione tedesca Adac (in pratica la versione locale della nostra Aci), che è la maggiore e più autorevole d’Europa: nel test 2021, i 15 pneumatici sono stati giudicati in base a cinque criteri principali, ovvero tenuta sul bagnato (che indice per il 40% sul risultato finale), comportamento sull’asciutto (20% del voto finale), rumore di rotolamento prodotto (10%), consumo carburante (10%) e usura (20%), con definizione finale di un giudizio generale e complessivo in aggiunta al voto numerico, che va da 0,6 (il migliore) a 5,5 (il peggiore).

La comparativa ADAC 2021 è stata vinta dal Continental PremiumContact 6, che ha meritato un giudizio generale di buono con 2,2 punti, frutto di buone prestazioni su bagnato (1,8 punti), asciutto (2), consumo carburante e usura (2,5 per entrambi i fattori) e di un rumore solo discreto (3,1 punti). Il rumore è il punto debole anche del secondo modello classificato, ovvero Bridgestone Turanza T005, ritenuto discreto (3,2) e inferiore alle performance negli altri parametri e, in particolare, al consumo di carburante (che vale 1,8 punti), con un giudizio complessivo di 2,3 pari a buono. A completare il podio è la gomma Goodyear EfficientGrip Performance 2 con un voto generale di 2,7 punti e giudizio di discreto, nonostante il miglior comportamento del test in risposta all’usura (0,6) e buoni risultati anche su consumo carburante (1,9) e tenuta sul bagnato (2,3).

I risultati del test TCS sugli pneumatici estivi

Quindici sono anche i modelli messi sotto osservazione dal TCS svizzero, che nel suo annuale test sugli pneumatici estivi ha valutato il comportamento di gomme in dimensione 205/55 R16 91V. In questo caso cambia il podio, ma non il modello riconosciuto come migliore: è infatti ancora il Continental Premium Contact 6 a guadagnarsi il titolo di gomma estiva del 2021, grazie a un comportamento equilibrato in tutte le prove (con il miglior voto del test su bagnato) e buoni livelli nel consumo di carburante e usura.

La medaglia d’argento va a un nome a sorpresa: gli pneumatici estivi Semperit Speed-Life 3 superano, infatti, concorrenti molto più blasonati grazie a prestazioni equilibrate ed efficienti in tutte le prove del test, con risposte buone nelle prove su asciutto e bagnato, per consumo di carburante e per usura. Scala quindi di una posizione il modello Bridgestone Turanza T005, che comunque guadagna il bronzo con performance equilibrate e convincenti.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Loading…

    0

    Nuova Skoda Kodiaq arriva in Italia: allestimenti, prezzi e motori

    Kimera svela la EVO37: restomod dell’iconica 037 Rally