venerdì, 22 Marzo 2019 - 13:43
Home / Notizie / Novità / Porsche 911 GT3 | Salone di Ginevra 2017 [Live]
Nuova Porsche 911 GT3

Porsche 911 GT3 | Salone di Ginevra 2017 [Live]

Tempo di lettura: 2 minuti. La più radicale della famiglia 911, la Porsche 911 GT3 è stata presentata oggi al Salone di Ginevra e porta come novità principale il motore boxer quattro litri derivato direttamente dalla sorella 911 GT3 Cup. Il telaio ridisegnato con asse posteriore sterzante e struttura rigorosamente leggera sono stati concepiti per aumentare le prestazioni dell’ultima nata della Casa di Stoccarda, ereditando così le tecnologie protagoniste sui campi di gara delle vetture tedesche. Con il cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK) a sette rapporti, di serie, appositamente studiato per la GT3, la due posti accellera da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi e raggiunge una velocità massima di 318 km/h. Per chi ama la guida allo stato puro, la 911 GT3 è disponibile con cambio manuale a sei marce per effettuare lo sprint da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e raggiungere una velocità massima di 320 km/h. 

Porsche 911 GT3: veloce in rettilineo, stabile in curva

Porsche 911 GT3 al Salone di Ginevra 2017 Il telaio della nuova 911 GT3 sfrutta l’esperienza Porsche maturata nelle competizioni ed è stato messo a punto per ottenere una migliore dinamica di guida; in primis la nuova 911 GT3 è stata ribassata di circa 25 mm rispetto alla 911 Carrera S.  Grazie all’asse posteriore sterzante la vettura è più stabile in curva mentre il differenziale posteriore autobloccante migliorano ulteriormente la dinamica di guida della vettura. Esteticamente, la 911 GT3 non lascia dubbi. L’importante alettone posteriore in carbonio sottolinea il significato che rivestono i requisiti aerodinamici nella vettura. Il frontale leggero e lo spoiler anteriore sono stati ottimizzati per migliorare ulteriormente il flusso dell’aria. L’ottimizzazione aerodinamica è evidente anche nel leggero paraurti posteriore con aperture per l’aria di scarico e nel nuovo diffusore.

All’interno la Porsche 911 GT3 eredita i dettagli della 918 Spyder

Gli interni della nuova Porsche 911 GT3 L’abitacolo della nuova vettura sportiva ad alte prestazioni è concepito su misura per l’esperienza di guida della 911 GT3. Il volante sportivo GT con diametro di 360 mm è stato ripreso dalla 918 Spyder. Il guidatore e il passeggero sperimentano la dinamica di guida accomodati sui sedili sportivi Plus con fianchi pronunciati e regolazione longitudinale meccanica. L’altezza del sedile e l’inclinazione dello schienale sono regolabili elettricamente. Per la 911 GT3, Porsche offre tre versioni di sedili: sedili sportivi adattivi Plus con tutte le funzioni del sedile (18 vie) regolabili elettricamente; sedili sportivi a guscio con schienali reclinabili, airbag integrato per il torace e regolazione longitudinale manuale e infine, sedili a guscio leggeri in materiale sintetico rinforzato con fibra di carbonio e carbonio a vista. La nuova 911 GT3 può essere già ordinata mentre il lancio effettivo sul mercato italiano è previsto a partire da metà giugno. I prezzi per la nuova 911 ad alte prestazioni partono da 157.580 euro (inclusi equipaggiamenti specifici per ogni Paese e IVA).

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

GLC Coupé 2019

Mercedes-Benz GLC Coupé: tutta nuova e più elegante

Il nuovo GLC ha debuttato poche settimane fa, più precisamente al Salone di Ginevra, ed …