in

Porsche 911 Soundbar 2.0 Pro: dallo scarico nasce un impianto audio di design

Tempo di lettura: < 1 minuto

Prima che ve lo chiediate, no, non è l’ennesima variante della 911, ma è una parte di essa. Il Porsche 911 Soundbar 2.0 Pro è la conversione in cassa audio del terminale di scarico della Porsche 911 GT3, un gioiello prodotto in sole 500 unità e venduto alla cifra di 9.000 euro.

L’idea è venuta alla divisione Porsche Design, la quale punta a completare un catalogo accessori esclusivo e a dir poco originale, eccentrico e senza mezze misure come le migliori GT3 e GT3 RS di sempre.

Il Porsche 911 Soundbar 2.0 Pro può essere appeso al muro o appoggiato per terra e vanta specifiche assolutamente di tutto rispetto con un sistema audio surround virtuale 2.1.2 con streaming Dolby Atmos DTS HD e dalla potenza di 300W. Può collegarsi in HDMI anche a televisioni ed altri dispositivi elettronici, ma non solo: è compatibile con il 4K. Sempre lato connettività, il Porsche 911 Soundbar 2.0 Pro supporta la connessione Bluetooth 5.0, il Wi-Fi e le le funzionalità Apple Airplay 2 e Google Chromecast per la riproduzione a distanza insieme pure a Spotify Connect.

La connessione ad altri dispositivi Porsche Original è realizzata dalla sincronizzazione multiroom, completando il salotto del fortunato appassionato collezionista di Porsche. Poco ci manca che qualche cliente appenda al muro del soggiorno una Porsche 718 come accadde ad una Pagani Zonda R quest’estate!

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Lexus RX 2023

    Auto Lexus 2022: tutte le uscite di quest’anno

    Dal 2023 limite di 30 km/h in tutta Bologna: è ancora lotta alle auto