in

Porsche Cayenne S E-Hybrid: tutte le informazioni

Tempo di lettura: 2 minuti

La nuova Cayenne S E-Hybrid dimostra che queste due caratteristiche non si contraddicono. Nell’ambito di una prova internazionale riservata alla stampa alla fine di Ottobre, la prima vettura al mondo con trazione ibrida plug-in fra i SUV di categoria superiore è stata sottoposta al suo primo test.

La terza vettura con trazione ibrida plug-in prodotta finora da Porsche, ha fatto registrare consumi pari a soli 5,6 l/100 km su una distanza complessiva percorsa di oltre 4.200 km. Il valore record di 1,4 l/100 km è inferiore di 2 l/100 km rispetto al consumo nel NEFZ di 3,4 l/100 km.

Oltre alla Cayenne S E-Hybrid, ha effettuato il test anche la Panamera S E-Hybrid. Il modello con tra-zione ibrida plug-in della Gran Turismo Porsche ha convinto grazie alla riduzione del peso, alla trazione posteriore e alla ridotta resistenza aerodinamica, ottenendo un consumo medio pari a 5,4 l/100 km.

Le due vetture ibride plug-in hanno effettuato alcuni percorsi intorno a Francoforte, attraverso piccoli centri abitati, strade di campagna e tratti autostradali in parte senza limiti di velocità. Nei vari tragitti con lunghezza compresa fra 36 e 56 km, è stato anche confermato che l’autonomia esclusivamente elettrica di 36 km, con consumi pari a 0,0/100 km e a zero emissioni locali, non si raggiunge solo sul banco prova del NEFZ.

La Cayenne S E-Hybrid offre una potenza di sistema di 416 CV (306 kW), accelera da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi e raggiunge una velocità massima di 243 km/h. La nuova Cayenne S E-Hybrid è disponibi-le presso i Concessionari Porsche da ottobre 2014. Con questa vettura, Porsche è il primo costruttore di automobili a proporre tre modelli a trazione ibrida plug-in. Oltre alla nuova Cayenne S E-Hybrid e alla Panamera S E-Hybrid, la prima vettura a trazione ibrida plug-in entrata nell’agosto 2013 nel mercato delle vetture di alta gamma, anche la supersportiva 918 Spyder ribadisce la competenza Porsche nel settore della tecnologia ibrida plug-in.

Guidatore della domenica

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Autoappassionati

Il nuovo MAK Milano

Autoappassionati

La nuova Ford Mustang Shelby GT350