in

Porsche Mission R: da Monaco il concept da 1.088 CV per pensare alla pista

Porsche Mission R
Tempo di lettura: 2 minuti

Porsche aveva promesso un’interessante concept car per il Salone di Monaco e così è stato. Nello stupore dei presenti, e della stampa, la Casa di Zuffenhausen ha presentato la Concept Porsche Mission R, un contenitore di idee che somiglia vagamente alla Taycan ma che promette prestazioni monstre. 

Una vera e propria concept car nel senso più ampio del termine, tanto che racchiude tecnologie e idee che vedremo sulle Porsche corsaiole del prossimo futuro. Non solo, grazie alla sua potenza di 1.088 CV rende l’idea della direzione che prenderà il reparto motorsport della Casa tedesca. 

C’è quindi tanta Taycan, guardate i fari anteriori, ma anche un po’ di 911 con la fascia a LED orizzontale posteriore dentro la quale non poteva che esserci la scritta “Porsche” retro-illuminata. Enorme l’alettone, così come il diffusore posteriore. L’impatto sostenibile della vettura si ritrova in materiali rifiniti in fibra di lino: sono così composti lo splitter, le minigonne e il sedile. Non poteva non essere in fibra di carbonio la monoscocca, specie per ragioni di sicurezza ma anche per ridurre il peso complessivo.

Porsche Mission R: il futuro del motorsport per la Casa tedesca è sempre più elettrico

Porsche Mission R

Difficile capire che impiegò avrà la futura versione definitiva ma sappiamo già che ci saranno due modalità per esaltare al massimo la potenza in qualifica e una più parsimoniosa per la gara, ma molto dipenderà dai regolamenti dei campionati in cui verrà impiegata. Due i motori elettrici (435 CV davanti, 653 CV dietro) con un’accelerazione inferiore ai 2,5 secondi. Saranno quindi 1.088 i cavalli a disposizione nella modalità “Q”, “solo” 680 in gara. Ricarica fino a 340 kW in fast charge grazie all’architettura da 900 Volt. 

Per chiudere in bellezza, Porsche parla di tempi sul giro paragonabili a quelli di una 911 GT3 Cup. Un indizio? Sì, proprio la Mission R potrebbe essere la base sulla quale nascerà l’erede della sopra citata e dei vari campionati monomarca sparsi per il globo. Il futuro è anche questo. 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    pagelle gp olanda 2021

    Pagelle GP Olanda 2021: promossi e bocciati in quel di Zandvoort

    volkswagen id.life

    Volkswagen ID.LIFE la concept car che è anche un piccolo cinema